Kombu, alga superfood salutare

Home / Articoli / Cibo / Alimentazione / Kombu, alga superfood salutare

Kombu, alga superfood salutare

La kombu è un’alga bruna che si trova al largo delle coste della Corea e del Giappone. Viene utilizzata in modo intercambiabile nelle ricette che richiedono la Wakame (una forma simile di alga) e la Laminaria japonica (in realtà un tipo di alga). Povera di calorie e priva di grassi, ma ricca di vitamine e sostanze nutritive, la kombu è da tempo un alimento fondamentale nella cucina dell’Asia orientale. La kombu, chiamata anche kashima o haidai, è comunemente usata per preparare il brodo di cottura. Coltivata dai coltivatori di alghe, viene solitamente venduta in forma essiccata o sott’aceto. Anche se può essere usata al posto della Nori per un involucro di sushi, è più comune in un’insalata o in una zuppa.

Ossa più forti

La kombu contiene una quantità sorprendente di calcio, particolarmente utile per chi segue una dieta vegana o comunque non consuma latticini. Questo minerale vitale è fondamentale per costruire ossa forti e preservare l’integrità dello scheletro con l’avanzare dell’età. La giusta quantità di calcio è essenziale per le donne in post-menopausa e per quelle anziane. Un grammo di Kombu fornisce circa il 12% del fabbisogno medio giornaliero di calcio. Aggiungere quest’alga saporita e terrosa a un’insalata composta o mescolarla alle zuppe fatte in casa è un modo eccellente per garantire il rispetto dei requisiti dietetici.

Kombu, alga superfood salutare 1

Aiuta la digestione

Le fibre alimentari sono essenziali per un corretto funzionamento dell’intestino. Le fibre, contenute in un’adeguata quantità di fibre, aiutano a far passare il cibo attraverso l’organismo e a far defluire le sostanze che non vengono utilizzate. Le persone che assumono la giusta quantità di fibre nella loro dieta riferiscono di avere movimenti intestinali più regolari e sani e di avere meno gas e gonfiore. La kombu fornisce 7 grammi di fibra solubile per una porzione da un grammo. L’integrazione di molte fibre in una dieta sana può contribuire ad alleviare i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile e di altri disturbi digestivi.

Kombu, alga superfood salutare 3

Fonte naturale di ferro

La causa dell’anemia è un basso livello di ferro nell’organismo. Il ferro aumenta il numero di globuli rossi nel sangue e la capacità delle cellule di trasportare ossigeno al resto del sistema. Un sangue ricco e ossigenato porta a una più rapida rigenerazione delle cellule e a una maggiore energia. Chi soffre di anemia può sentirsi affaticato e avere difficoltà a svolgere attività fisiche. Una dieta priva di carne rossa può rendere difficile l’assunzione di una quantità adeguata di ferro attraverso gli alimenti. La kombu è ricca di ferro alimentare e rappresenta un’eccellente fonte alimentare naturale di questo minerale. Una porzione da un etto di Kombu può aiutare a contrastare la mancanza di fiato, la stanchezza e la secchezza delle unghie associate all’anemia.

Kombu, alga superfood salutare 5

Migliore salute orale

Le ossa non sono l’unica parte del corpo che trae beneficio da un’adeguata quantità di calcio. Anche i denti hanno bisogno di questo minerale vitale per essere forti e protetti. Kombu è un’eccellente fonte vegetale di calcio, ideale per chi non consuma latticini. L’intera bocca trae beneficio dal consumo di Kombu. Ricca di ferro, questa pianta a foglia migliora la circolazione sanguigna e la salute generale delle gengive. Se avete gengive che sanguinano, livelli più elevati di ferro possono aiutarvi. Il sangue ricco di ossigeno aiuta le cellule a guarire, riducendo così gli effetti delle gengive sensibili.

Kombu, alga superfood salutare 7

Rafforza il sistema immunitario

Soprattutto durante la stagione del raffreddore e dell’influenza, è facile che l’organismo si affatichi. Una carenza di vitamine e sostanze nutritive può rendere più suscettibili alle malattie, mentre una dieta ricca di vitamina B, vitamina C e zinco può aiutare a respingere i virus. La kombu contiene alti livelli di vitamine B, C, D ed E, oltre a tracce di germanio, magnesio e zinco. Tutti questi nutrienti migliorano la funzione degli organi, l’immunità, l’agilità muscolare e il benessere generale.

Kombu, alga superfood salutare 9

Regola il metabolismo

La kombu contiene molte fibre alimentari. Una quantità adeguata di fibre aiuta la digestione, rallentando il ritmo con cui il cibo si muove nel corpo e mantenendo i livelli di zucchero nel sangue più costanti. L’effetto saziante delle fibre aiuta a mantenere il senso di sazietà più a lungo, evitando così le voglie più intense quando gli zuccheri nel sangue aumentano e diminuiscono. Per chi soffre di pre-diabete o di diabete gestito attraverso l’attività fisica e una dieta corretta, l’aggiunta di Kombu a una dieta equilibrata aiuterà a regolare il metabolismo e a evitare i dannosi picchi glicemici. Inoltre, la Kombu è ricca di iodio, fondamentale per stimolare la funzione tiroidea e migliorare il metabolismo.

Kombu, alga superfood salutare 11

Migliora la salute cardiovascolare

La kombu può migliorare la salute del cuore in un paio di modi diversi. La pianta, ricca di ferro, stimola la produzione di globuli rossi e aumenta il funzionamento delle cellule già presenti nel corpo. Il sangue ricco di ossigeno aumenta le funzioni cerebrali e fornisce più energia ai muscoli. Ciò contribuisce alle prestazioni fisiche e mentali. Un migliore flusso sanguigno riduce anche il lavoro del cuore per portare ossigeno al corpo, soprattutto alle estremità. Con un flusso sanguigno più efficiente, il cuore non dovrà pompare con la stessa intensità, contribuendo ad alleviare lo stress e la tensione dell’organo.

Kombu, alga superfood salutare 13

Pelle più sana

Il sole, il vento e l’esposizione quotidiana contribuiscono a rendere la pelle spenta, senza vita e danneggiata. Un sangue più ricco di ossigeno e alti livelli di vitamina B contribuiscono alla capacità dell’organismo di rigenerare una pelle nuova e luminosa. Anche se la Kombu non è una fonte di giovinezza, aggiungerla a una dieta sana può migliorare la consistenza e il tono della pelle. Con l’invecchiamento, le cellule del nostro corpo si rompono, causando linee sottili e rughe. Una sana reintegrazione delle cellule danneggiate garantisce la giovinezza e la vitalità per un periodo più lungo.

Kombu, alga superfood salutare 15

Incorporare Kombu nella dieta

In genere la kombu si presenta in fogli secchi. Questi possono essere sbriciolati in polvere e aggiunti a un tè o a un frullato per coloro che desiderano i benefici per la salute ma non amano il sapore. Se si mettono in ammollo i fogli di kombu essiccati si ottiene un’alga flessibile, che può essere sostituita alla Nori negli involtini di sushi o condita con aceto per preparare un’insalata di alghe. È una verdura di mare, quindi si può affettare finemente e aggiungere alle zuppe o ai brodi di cottura. Infine, si può aggiungere a un piatto di fagioli, per dare colore e un leggero sapore umami.

Kombu, alga superfood salutare 17

Effetti collaterali della kombu

Sebbene la kombu abbia molti benefici per la salute, ci sono alcune precauzioni da tenere presenti. La più comune è l’ipertiroidismo, una condizione in cui la tiroide diventa iperattiva a causa di un consumo eccessivo di iodio. Anche coloro che assumono integratori di potassio dovrebbero evitare la Kombu fino al completamento del regime di dosaggio. Le donne in gravidanza dovrebbero evitare del tutto il consumo di Kombu. Sebbene un tempo fosse usata per indurre il travaglio, la sua sicurezza è oggi discutibile. Quest’alga è associata alla rottura del collo dell’utero e a infezioni. Evitare la Kombu in caso di gravidanza o di possibile gravidanza.

Kombu, alga superfood salutare 19