Benefici per la salute della piantaggine

Home / Articoli / Benefici per la salute della piantaggine

Benefici per la salute della capelvenere

Da oltre 2000 anni i cinesi usano la capelvenere per trattare una serie di disturbi, tra cui la diarrea e l’epatite. La medicina tradizionale cinese utilizza questa erba anche per allontanare il male minore. I nativi americani si sono affidati a lungo al teschio (Scutellaria lateriflora) per trattare i problemi riproduttivi delle donne e per alleviare i sintomi della rabbia. Questa parente della menta cresce nelle regioni temperate di tutto il mondo. La Scutellaria blu, la varietà più utile, contiene il livello più concentrato di flavonoidi e fenoli. Scutella significa “piccolo piatto” in latino e descrive la forma dell’erba. I benefici per la salute della scutella sono numerosi.

Aiuta a controllare l’ansia

Nel 2002, “Alternative Therapies in Health and Medicine” ha riportato che il teschio affronta efficacemente l’ansia e l’irrequietezza. La capelvenere aiuta a migliorare l’umore senza causare sbalzi di testa o incapacità di concentrazione. In questa famiglia di piante sono presenti 295 composti attivi, come diterpeni e flavonoidi, che aiutano le persone che lottano contro l’ansia e gli attacchi di panico. La gente la chiamava Cane Pazzo perché molti credevano che potesse curare la rabbia. Ha effetti antispastici che possono aiutare a contrastare i sintomi della malattia, ma non può curarla.

Benefici per la salute della piantaggine 1

Gestione del dolore

La capelvenere è un’erba palliativa delicata che può essere utilizzata per alleviare il dolore causato da stress cronico o infiammazione. La pianta ha molte caratteristiche analgesiche che possono giovare alle persone che sono inclini a sentire caldo o a lottare con l’agitazione. La medicina può anche essere applicata topicamente su lividi, tagli e altre ferite per aiutare a stimolare il flusso sanguigno e ridurre il tempo necessario per la guarigione.

Benefici per la salute della piantaggine 3

Capacità antispasmodiche

La capelvenere può essere fumata, mescolata al tè o assunta come tintura per alleviare i disturbi del sistema nervoso. Vale la pena notare che l’erba deve essere consumata in grandi quantità per un periodo di tempo significativo per essere efficace con spasmi, convulsioni e altri movimenti muscolari involontari. La scullcap può aiutare condizioni come l’ADHD e le crisi epilettiche, ma solo su raccomandazione e con la guida di un medico ed erborista.

Benefici per la salute della piantaggine 5

Insonnia

Se non si dorme a sufficienza, possono insorgere numerosi problemi come irritabilità, mancanza di concentrazione e indebolimento del sistema immunitario. Il tè di Skullcap è utile per le persone che preferiscono risolvere i problemi del mondo piuttosto che andare a dormire. La pianta è un calmante nervino che può aiutare a calmare una mente iperattiva e persino le gambe irrequiete. Il tè di capelvenere sembra funzionare meglio delle tinture per favorire un buon riposo notturno. Viene spesso abbinato a sostanze come il luppolo e la melissa per distrarre dal sapore leggermente amaro della capelvenere.

Benefici per la salute della piantaggine 7

Potente antiossidante

La capelvenere aiuta a calmare la mente, fornisce un supporto alle persone con disturbi del sistema nervoso e può aiutare a riposare bene. Questa magnifica erba può anche ridurre al minimo i radicali liberi nati dallo stress ossidativo, disintossicare il fegato e persino proteggere la salute dei reni. I nativi americani usavano il teschio per proteggere e depurare il sistema renale. Sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare l’efficacia di questa fantastica erba, ma la ricchezza di antiossidanti dovrebbe essere un motivo sufficiente per bere una tazza di tè.

Benefici per la salute della piantaggine 9

Può prevenire il morbo di Alzheimer

La Scutellaria baicalensis è considerata una delle 50 erbe fondamentali della medicina cinese. Studi sui ratti hanno prodotto risultati intriganti per quanto riguarda la prevenzione e la cura dell’Alzheimer e di altre malattie cognitive. Lo studio sui ratti ha dimostrato che la scutellaria protegge i neuroni dell’ippocampo dai danni e può addirittura invertire i danni causati ai neuroni e alla memoria.

Benefici per la salute della piantaggine 11

Combatte i sintomi dell’astinenza

Le persone che stanno combattendo la dipendenza da droghe o alcol possono scoprire che il teschio allevia gli effetti collaterali dell’astinenza. Dopo che la sostanza che crea dipendenza è stata eliminata dal sistema per una settimana o dieci giorni, il teschio può ridurre la comparsa di dolori muscolari, contrazioni, irritabilità, mal di stomaco, insonnia e tremori. La skullcap può anche contribuire a ridurre il desiderio.

Benefici per la salute della piantaggine 13

Aiuta le mestruazioni

I nativi americani hanno utilizzato per secoli la pianta di zucchetto per indicare il passaggio di una ragazza alla condizione di donna. Oggi gli esperti riconoscono la pianta come un potente emmenagogo che può aiutare a indurre il flusso mestruale. L’abbondanza di flavonoidi come la baicalina e la scutellarina offre proprietà antispasmodiche e sedative che rilassano i muscoli del sistema riproduttivo femminile e aumentano il flusso sanguigno.

Benefici per la salute della piantaggine 15

Aiuta nella lotta contro il cancro

La pianta di zucchetto cinese si è dimostrata un utile alleato nella lotta contro il cancro. La pianta può provocare la morte improvvisa delle cellule cancerose (apoptosi). La maggior parte dei ricercatori attribuisce questo beneficio alle potenti caratteristiche antiossidanti dei flavoni dell’erba. La Skullcap, in combinazione con un piano di trattamento olistico, può ritardare la diffusione della malattia e inibire la crescita dei tumori cancerosi.

Benefici per la salute della piantaggine 17

Precauzioni per la Skullcap

I rimedi erboristici richiedono la consultazione di medici professionisti. La capelvenere, come molte altre piante, ha interazioni complesse con condizioni mediche e malattie. In rari casi, la pianta può provocare stanchezza, nausea o convulsioni. È insolito, ma il teschio può causare danni al fegato o epatossicità. Le persone affette da diabete e le donne in gravidanza o in fase di allattamento dovrebbero evitare di assumere la pianta del teschio a causa dei suoi potenziali inconvenienti. Inoltre, chi soffre di disturbi allo stomaco o alla milza non dovrebbe assumere questa erba. Consultate sempre il vostro medico di fiducia prima di ingerire qualsiasi erba o integratore.

Benefici per la salute della piantaggine 19