8 segni di carenza di B12 nelle donne

Home / Articoli / Cibo / Alimentazione / 8 segni di carenza di B12 nelle donne

8 segni di carenza di B12 nelle donne

Le donne hanno maggiori difficoltà ad assorbire la vitamina B12 rispetto agli uomini. Studi recenti dimostrano che le donne di età superiore ai 40 anni hanno maggiori probabilità di avere una carenza di vitamina B12. Dal 4 al 6% delle donne di questa fascia d’età sviluppa problemi medici dovuti alla mancanza di vitamina B12. Anche alcune prescrizioni e farmaci da banco possono aggravare la carenza. I più noti sono alcune prescrizioni per il diabete e i farmaci per il reflusso acido e il bruciore di stomaco. Anche le persone che non mangiano carne possono essere maggiormente a rischio di carenza di vitamina B12. Vediamo alcuni segnali di carenza di B12 nelle donne.

Stanchezza

La stanchezza continua è in genere uno dei primi segnali di una carenza di vitamina B12 nelle donne. La vitamina B12 è necessaria per produrre i tanto necessari globuli rossi. Queste cellule, sempre importanti, inviano e distribuiscono l’ossigeno a tutti gli organi del corpo. La stanchezza si manifesta quando l’organismo non dispone di un’adeguata quantità di ossigeno nelle cellule del sangue. Questo accade anche se si dorme costantemente bene. Inoltre, i sonnellini pomeridiani possono interessare le donne che lo consentono. Tuttavia, anche questo sonno supplementare non combatte i segni della stanchezza. Ciò è particolarmente vero se l’organismo non riceve la quantità necessaria di vitamina B12. In caso di stanchezza, consultate un medico. Una carenza di B12 o altri motivi possono causare il deficit di sonno.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 1

Vertigini

La sensazione di vertigini o di barcollamento può essere sintomo di una carenza di vitamina B12. Alcune persone possono soffrire di vertigini semplicemente alzandosi in piedi o salendo una breve rampa di scale. Questi sintomi possono rivelarsi piuttosto pericolosi. Possono causare gravi cadute che a loro volta possono provocare lesioni ancora più gravi. In un recente studio, i pazienti del pronto soccorso sono stati sottoposti a un test dei livelli di B12. Sono stati confrontati con i livelli di B12 di volontari che non mostravano segni di vertigini o capogiri. I pazienti che hanno richiesto assistenza medica avevano livelli di B12 inferiori fino al 40% rispetto a quelli dei volontari. Una diminuzione dei livelli di vitamina B12 può causare sintomi gravi e richiedere ulteriori esami.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 3

Spilli e aghi

Molte persone provano la sensazione di spilli e aghi quando sono sedute a gambe incrociate o appoggiate su un braccio. In genere, questo fenomeno naturale viene definito “addormentamento” della parte del corpo interessata Tuttavia, strane sensazioni, come pizzichi elettrificati, in tutto il corpo senza una causa evidente possono indicare una carenza di vitamina B12. Alcuni pazienti riferiscono di avere la sensazione che una corrente elettrica scorra dalle dita delle mani fino alle braccia. Qualsiasi tipo di formicolio o intorpidimento del corpo può essere sintomo di un danno ai nervi. Può essere il risultato di una mancanza di ossigeno nei globuli rossi, che può indicare una carenza di vitamina B12.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 5

Perdita di memoria

A tutti capita di avere qualche dimenticanza di tanto in tanto, soprattutto quando si è stanchi o sotto stress. Tuttavia, quando le comuni dimenticanze diventano la norma, potrebbero indicare una carenza di vitamina B12. Se siete in là con gli anni, non pensate subito all’Alzheimer e alla demenza. Fissate invece un appuntamento con il vostro medico di base per farvi analizzare i livelli di B12. Un semplice regime di integratori potrebbe restituirvi in breve tempo la memoria e la prontezza di spirito.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 7

Pelle pallida

La carnagione è influenzata da vari fattori, tra cui la genetica e l’esposizione alla luce solare. Tuttavia, la pelle pallida è anche un sintomo di carenza di vitamina B12. La mancanza di globuli rossi sani che trasportano ossigeno adeguato può far assumere alla pelle un aspetto più pallido. In caso di carenza, i globuli rossi possono essere estremamente deboli e rompersi facilmente. Ciò provoca il rilascio di un pigmento chiamato bilirubina. L’eccesso di bilirubina fa assumere alla pelle una tonalità gialla, nota come ittero.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 9

Ansia

Molte persone soffrono di ansia, spesso associata a sbalzi d’umore e persino a depressione. Se c’è una ragione logica per l’ansia, i sintomi di solito si attenuano con il tempo. Tuttavia, i segni di ansia senza una buona ragione possono derivare in parte da una carenza di vitamina B12. La vitamina B12 è necessaria per una buona salute mentale, compresi i processi e le funzioni essenziali del cervello. Inoltre, promuove una salute emotiva e mentale positiva. La vitamina B12 fornisce alle persone l’energia necessaria per affrontare la giornata con uno sguardo positivo.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 11

Problemi di vista

I problemi di vista comprendono la visione di macchie, la visione sfocata, le ombre agli angoli degli occhi e la visione doppia. Tra le cause si annoverano la mancanza di sonno, i problemi con le lenti a contatto o gli occhiali e persino la fissazione di uno schermo per troppo tempo. Tuttavia, i disturbi della vista possono anche essere direttamente collegati a una carenza di vitamina B12. In caso di carenza, i vasi sanguigni dell’occhio possono bloccarsi. Questo blocco può causare danni alla retina e successivamente al nervo ottico. Molto raramente questi sintomi provocano danni permanenti, poiché gli integratori di B12 in genere ripristinano rapidamente la vista. Fissate un appuntamento se i vostri problemi di vista sono costanti e non sembrano diminuire.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 13

Diminuzione della forza muscolare

Quando la sensazione di stanchezza muscolare non si attenua nel giro di qualche giorno, la causa potrebbe essere una carenza di vitamina B12. La B12 fornisce ossigeno alle cellule del sangue che lo trasportano ai muscoli. Quando i muscoli non ricevono la quantità di ossigeno necessaria, diventano letargici e talvolta persino doloranti. Se si avverte una prolungata fiacchezza e una debolezza inusuale, chiedete al vostro medico se la colpa è di una carenza di B12.

8 segni di carenza di B12 nelle donne 15