10 Trattamenti per il cancro della pelle

Home / Articoli / 10 Trattamenti per il cancro della pelle

10 Trattamenti per il cancro della pelle

Un’eccessiva esposizione al sole, insieme a una predisposizione genetica al cancro, può causare lo sviluppo di un tumore della pelle. Un segno che indica che si è più vulnerabili allo sviluppo di un tumore della pelle è la presenza di pelle chiara, occhi chiari, capelli chiari, lentiggini o un numero elevato di nei. Come per altre forme di cancro, il trattamento dipende dallo stadio in cui si trova il tumore al momento della diagnosi.

Escissione

L’escissione è il trattamento più utilizzato per i primi tre stadi del cancro della pelle. Poiché inizia come una chiazza di pelle malsana, eliminarla non è un problema. Il medico utilizza semplicemente un bisturi arrotondato per tagliare la massa cancerosa. Sebbene questa fase del trattamento sia abbastanza semplice, molti non sono consapevoli della loro malattia fino a quando non progredisce a uno stadio che non può essere aiutato dall’escissione.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 1

Irradiazione

Conosciuta anche come radioterapia, l’irradiazione consente ai medici di colpire le cellule tumorali specifiche del corpo e di eliminarle utilizzando i raggi X. Ci si può chiedere cosa succede al resto del corpo, la parte che si trova tra la macchina per le radiazioni e il tessuto canceroso? Non c’è da preoccuparsi, perché scienziati e ricercatori hanno lavorato per perfezionare questo metodo, il che significa che il danno alle cellule sane è minimo. Anche se vengono danneggiate, col tempo guariranno e torneranno alla normalità.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 3

La chemioterapia

Se avete visto i film sui malati di cancro, probabilmente non siete fan dell’idea della chemioterapia. I suoi rischi non la rendono meno valida come tipo di trattamento. Il metodo prevede l’assunzione costante di dosi massicce di farmaci che hanno il potenziale di combattere le cellule cancerose e di eliminarle dal sistema. L’immenso impatto che questi farmaci hanno sul corpo del paziente è la causa di tutti gli effetti collaterali, come vomito, pallore, sudorazione e sensazione di debolezza generale.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 5

Elettrodesiccazione

La procedura di trattamento del cancro della pelle, nota anche come elettrochirurgia, prevede l’uso di uno strumento tecnologicamente avanzato per la rimozione della pelle, con una punta simile a un anello e un ago per una maggiore penetrazione della crescita. L’elettricità riscalda l’intero strumento per evitare il sanguinamento, il che rende la procedura quasi impercettibile per il paziente, se associata a farmaci antidolorifici per la zona. La procedura è ripetibile e comporta una costante ri-combustione degli strati di tessuto extra anche dopo la rimozione iniziale, in modo da garantire che le cellule cancerose non si formino di nuovo. Per quanto la procedura possa avere un successo statistico, i pazienti dovranno optare per metodi diversi quando le aree da trattare sono più sensibili, come il viso e i genitali.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 7

Criochirurgia

La criochirurgia sembra uscita dal futuro, ma la nostra tecnologia avanzata e diffusa l’ha resa disponibile in quasi tutti gli ospedali. Questa procedura prevede l’utilizzo di un dispositivo spray che sparge azoto liquido sul tessuto bersaglio, congelandolo e distruggendo le cellule al suo interno. Ciò che rende la criochirurgia straordinaria è il fatto che non provoca alcun disagio al paziente, non richiede alcun tipo di anestesia e lascia che le cellule maligne si secchino e cadano naturalmente in poche settimane. Tuttavia, questo tipo di trattamento viene utilizzato raramente, a causa del suo basso tasso di successo. A meno che il cancro non sia del tutto superficiale, la criochirurgia non è in grado di rimuoverlo completamente.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 9

Chirurgia micrografica di Mohs

Per tutti i tumori della pelle che vanno dallo stadio 0 allo stadio 3, la chirurgia Mohs è l’ideale. Con un bisturi molto sottile, un medico esperto rimuove il tessuto canceroso e uno strato molto sottile di cellule sane sotto di esso. Lo strato viene poi analizzato per individuare eventuali cellule cancerose residue e, se non ne vengono trovate, l’intervento è completo. Questa procedura semplice ma estremamente efficace ha dimostrato un successo del 94-99% su scala globale ed è considerata il tipo di trattamento del tumore cutaneo superficiale più valido.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 11

Terapia fotodinamica

Comunemente chiamata PDT, la terapia fotodinamica è il miglior tipo di trattamento per qualsiasi crescita di carcinoma del viso e del cranio. Sulle aree malate della pelle vengono applicate sostanze chimiche fotosensibili, che vengono presto assorbite dalle cellule cancerose. Dopo qualche ora, il paziente viene esposto a intensi lampi di luce che neutralizzano la crescita friggendo il suo tessuto interno. L’area sana circostante subisce un po’ di danni, ma non è nulla che non possa essere riparato con un piccolo recupero. I pazienti devono smettere di colpire le aree designate con qualsiasi tipo di luce per il periodo di recupero successivo, che a volte può richiedere settimane.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 13

Chemioterapia topica

Mentre la chemioterapia primaria prevede l’assunzione di numerosi farmaci per far regredire il cancro, la chemioterapia topica consiste nell’applicazione di varie sostanze chimiche antitumorali sull’area cutanea interessata. Questo tipo di chemioterapia esterna si basa principalmente sulla sostanza chimica 5-fluorouracile (5-FU), che può penetrare e dissolvere la maggior parte dei tumori cutanei superficiali, ma non è ancora in grado di raggiungere le crescite tumorali più profonde. Questa procedura è vantaggiosa quando si tratta di rimuovere aree precancerose della pelle, così come il cancro della pelle nelle sue fasi iniziali.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 15

Chirurgia laser

La procedura di rimozione dei tessuti con il laser è spesso una delle ultime risorse per le procedure di rimozione dei tumori superficiali. Ha un tasso di penetrazione molto più elevato rispetto ad altre tecniche e offre al chirurgo un maggiore controllo sulla distruzione dei tessuti, riducendo al minimo le perdite di cellule indesiderate. Inoltre, il raggio laser sigilla automaticamente i vasi sanguigni durante il taglio, il che significa che i pazienti con problemi di sanguinamento non corrono alcun rischio nell’affrontare l’operazione. Tuttavia, la chirurgia laser tende a causare cicatrici nei tessuti a un tasso molto più elevato e non garantisce la completa rimozione del cancro della pelle, motivo per cui non è ancora un metodo approvato.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 17

Controlli regolari

Anche se non si tratta di una forma di trattamento in sé, determinerà quasi sempre il tipo di aiuto che riceverete e se la vostra condizione può essere aiutata o meno. Scoprire di avere un cancro della pelle nelle sue fasi iniziali significa quasi sicuramente essere al sicuro da ulteriori complicazioni, mentre rendersene conto troppo tardi può rivelarsi fatale.

10 Trattamenti per il cancro della pelle 19