10 fatti sull’intrappolamento del nervo ulnare

Home / Articoli / 10 fatti sull’intrappolamento del nervo ulnare

10 fatti sull’intrappolamento del nervo ulnare

L’intrappolamento del nervo ulnare può essere chiamato anche neuropatia del ciclista o sindrome del canale di Guyon, a seconda della parte del corpo interessata. È la seconda condizione di intrappolamento nervoso più comune dopo la sindrome del tunnel carpale. Sebbene sia simile, la sindrome del tunnel carpale colpisce il nervo mediano invece del nervo ulnare.

Nozioni di base sul nervo ulnare

Il nervo ulnare, il nervo principale del braccio, parte dal collo, attraversa la spalla, scende nel braccio, passa per il polso e arriva alle dita. È uno dei pochi nervi non protetti da ossa o muscoli. Il nervo ulnare non solo fornisce la sensazione al quarto e quinto dito, ma permette anche ai muscoli della mano di flettersi e muoversi. Poiché attraversa aree del braccio e della mano che si piegano, il nervo può essere compresso e causare una serie di sintomi fisici che vanno da un leggero e fastidioso formicolio o intorpidimento a un dolore acuto e intenso.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 1

Nervi compressi e intrappolamento del nervo ulnare

La compressione del nervo ulnare provoca l’intrappolamento del nervo ulnare. Le due sedi più comuni in cui si verifica sono il polso e il gomito, ma può verificarsi anche tra il gomito e la spalla o tra il gomito e il polso. Il nervo ulnare ha il compito di trasmettere sensazioni e funzioni motorie alla mano e alla parte inferiore del braccio. Se viene compresso durante il passaggio attraverso il polso o il gomito, la sensazione si trasforma in formicolio, debolezza o dolore.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 3

Cause di intrappolamento del nervo ulnare

Le attività che richiedono ripetuti piegamenti e raddrizzamenti del gomito, o qualsiasi movimento ripetitivo che provochi lesioni da stress al gomito, sono cause comuni di intrappolamento del nervo ulnare. La condizione può anche svilupparsi a causa dell’accumulo di liquidi, dell’artrite o del gonfiore dell’articolazione del polso o del gomito. Gli speroni ossei possono causare l’intrappolamento, così come appoggiarsi sul gomito per periodi prolungati o dormire con le braccia conserte. Anche fratture, lussazioni o traumi diretti possono contribuire. Anche sport come il badminton o il tennis o attività lavorative che richiedono movimenti ripetitivi o prese eccessive possono causare l’intrappolamento del nervo ulnare.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 5

Sintomi dell’intrappolamento del nervo ulnare

Poiché il nervo ulnare è un nervo prominente che corre dal collo fino alle dita, l’intrappolamento del nervo ulnare provoca una serie di sintomi su tutta la lunghezza del braccio. Si possono avvertire leggere fitte quando il gomito è piegato, ma i problemi si manifestano più spesso nelle dita e nel polso. Intorpidimento e formicolio sono comuni, soprattutto all’anulare e al mignolo, che possono avere la sensazione di addormentarsi. La debolezza della mano può rendere difficile afferrare o raccogliere oggetti.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 7

Sindrome del tunnel cubitale

Un tunnel di ossa, muscoli e legamenti, il tunnel cubitale, si trova nella parte interna del gomito. La fascia, una rete di tessuto connettivo morbido, ne ricopre la lunghezza. Il nervo ulnare passa dietro l’epicondilo mediale, un osso protettivo situato sul gomito, prima di passare nel tunnel cubitale. L'”osso buffo” è in realtà il nervo ulnare del gomito. La sensazione di colpire quest’area sensibile è simile a quella che si prova quando si soffre di sindrome del tunnel cubitale. I sintomi includono intorpidimento, formicolio, dolore doloroso e debolezza.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 9

Sindrome del canale di Guyon

Sebbene sia meno comune, l’intrappolamento del nervo ulnare che si verifica al polso a causa di un uso eccessivo è chiamato sindrome del canale di Guyon. In genere, questa patologia è riscontrabile in ciclisti, sollevatori di pesi, lavoratori edili e altre persone che devono afferrare oggetti per lunghi periodi di tempo. La torsione ripetuta e i movimenti ripetuti della mano e del polso esacerbano i sintomi, e può anche verificarsi in seguito a un trauma al polso o al gomito, o in presenza di una cisti gangliare al polso. I sintomi includono atrofia muscolare, intorpidimento, dolore e debolezza.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 11

Gravidanza e intrappolamento del nervo ulnare

Le donne sono più soggette all’intrappolamento del nervo ulnare durante la gravidanza. Nei nove mesi che precedono la nascita del bambino si verificano cambiamenti ormonali, edemi e altre alterazioni fisiche. L’aumento dell’accumulo di liquidi nel corpo durante la gravidanza esercita una maggiore pressione sui nervi, causandone la compressione. La regione del nervo ulnare è la più soggetta a problemi ai nervi. In genere, però, la condizione è temporanea e scompare poco dopo il parto.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 13

Genetica

L’intrappolamento del nervo ulnare non è ereditario, ma alcune persone sono più inclini a questa condizione, in particolare quelle con una storia familiare di problemi ai nervi compressi. In generale, la prevalenza di queste condizioni indica una crescita genetica e fisica che aumenta le probabilità di questa compressione. La neuropatia ereditaria con responsabilità alla pressione, o HNPP, è un disturbo ereditario caratterizzato da episodi di intorpidimento e debolezza che si sviluppano in seguito anche alla minima pressione o trauma su un singolo nervo. Le aree più sensibili sono il gomito e il polso.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 15

Trattamenti per l’intrappolamento del nervo ulnare

Molti trattamenti possono alleviare i sintomi dell’intrappolamento del nervo. Sebbene la maggior parte dei medici non raccomandi esercizi di range-of-motion, alcuni esercizi di stretching possono aiutare a liberare naturalmente il nervo compresso. Tuttavia, anche il riposo del braccio è una parte fondamentale del processo di recupero. Molti medici prescrivono anche farmaci antinfiammatori per attenuare il gonfiore e alleviare il dolore.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 17

Compressione cronica del nervo ulnare

Alcune persone soffrono di compressione del nervo ulnare e di intrappolamento del nervo ulnare per tutta la vita. A volte gli esercizi non aiutano e i farmaci antinfiammatori non alleviano il dolore. Nel tempo, la natura cronica di queste condizioni può causare danni permanenti al nervo. In alcuni casi, i medici possono decidere di intervenire chirurgicamente dopo che i trattamenti non chirurgici si sono rivelati infruttuosi. L’obiettivo dell’intervento chirurgico è liberare il nervo ulnare, dandogli spazio per muoversi, aumentando così il flusso sanguigno e accelerando la guarigione.

10 fatti sull'intrappolamento del nervo ulnare 19