Tipi di sincope o svenimento

Home / Articoli / Tipi di sincope o svenimento

Tipi di sincope o svenimento

Sincope è un’altra parola che indica lo svenimento. Sebbene l’evento possa verificarsi a qualsiasi età, è più comune negli adulti più anziani e colpisce fino al 6% delle persone con più di 75 anni. La maggior parte degli episodi di svenimento è benigna, anche se può essere sintomo di una condizione medica sottostante.

Flusso sanguigno cerebrale

Il cervello ha bisogno di un apporto costante di ossigeno e glucosio per funzionare e lo fa grazie a un adeguato apporto di sangue. Se qualcosa interrompe il flusso sanguigno del cervello, anche per pochi secondi, questo smette di funzionare come dovrebbe e la persona sviene. Molte cose possono interrompere il flusso sanguigno. La sincope non dovrebbe durare più di qualche minuto. In caso contrario, è più probabile che l’episodio sia dovuto a un’altra condizione, in genere le convulsioni.

Tipi di sincope o svenimento 1

Sincope riflessa

Sincope riflessa è il risultato di una causa scatenante qualcosa che provoca un rallentamento della frequenza cardiaca o una dilatazione dei vasi sanguigni. Ciò provoca un abbassamento della pressione sanguigna, con conseguente inadeguata perfusione cerebrale. La sincope riflessa è il tipo più comune e può essere causata dalla sincope del seno carotideo. Si verifica anche negli anziani quando viene applicata una pressione sull’arteria carotidea del collo.

Tipi di sincope o svenimento 3

Sincope vasovagale

La sincope vasovagale o lo svenimento comune è il tipo più comune di sincope riflessa, che costituisce la metà di tutti i casi . Molte cose possono scatenare la sincope vasovagale, tra cui la disidratazione, la donazione di sangue, l’iniezione, la visione di sangue, l’alzarsi troppo rapidamente o uno stress, un dolore o un trauma improvviso o inaspettato.

Tipi di sincope o svenimento 5

Sincope situazionale

La sincope situazionale è un’altra forma di sincope vasovagale e riflessa . Si verifica quando situazioni come la disidratazione, il dolore, la paura, la fame, l’iperventilazione o la tosse colpiscono con forza il sistema nervoso. Altri possibili fattori scatenanti sono gli starnuti, le risate, l’uso di droghe e alcol, i movimenti intestinali, l’uso di strumenti a fiato e il sollevamento di pesi.

Tipi di sincope o svenimento 7

Sincope posturale

Sincope posturale è nota anche come ipotensione ortostatica . Si verifica quando la pressione arteriosa si abbassa significativamente entro 15 secondi dalla posizione eretta. Alcuni ricercatori ritengono che ciò sia dovuto alle variazioni di resistenza vascolare che si verificano quando i muscoli delle gambe sono impegnati, influenzando la gittata cardiaca. Di solito la persona si riprende entro un minuto.

Tipi di sincope o svenimento 9

Sindrome da tachicardia ortostatica posturale

La sindrome da tachicardia ortostatica posturale (POTS) è una condizione rara che aumenta la frequenza cardiaca di almeno 30 battiti al minuto quando la persona si alza da una posizione sdraiata o seduta . I sintomi includono affaticamento, stordimento e palpitazioni. Essendo così rara, i medici devono solitamente escludere tutte le altre cause prima di poter fare questa diagnosi. La POTS colpisce in genere le donne giovani e non peggiora con l’età.

Tipi di sincope o svenimento 11

Sincope cardiaca

Sincope cardiaca può essere causata da diverse patologie cardiache . Le persone a maggior rischio di sincope cardiaca sono gli uomini, le persone di età superiore ai 60 anni e quelle con palpitazioni brevi, una diagnosi di malattia cardiaca nota e un esame cardiaco anormale. Gli adulti più anziani registrano un forte aumento della sincope cardiaca dopo i 70 anni.

Tipi di sincope o svenimento 13

Sintomi premonitori

Le persone che hanno una sincope può essere in grado di percepire l’arrivo di un episodio . Questi sintomi premonitori includono nausea, stordimento e palpitazioni. Altri segnali sono vertigini o sonnolenza, mal di testa e alterazioni della vista, come visione a tunnel o a macchie. Quando compaiono questi sintomi, sedersi o sdraiarsi può prevenire un episodio di svenimento.

Tipi di sincope o svenimento 15

Diagnosi

Poiché la maggior parte delle sincopi è vasovagale e, quindi, benigna, i test raramente portano a una diagnosi . Gli esami diagnostici si basano sull’esame fisico e sulla storia del paziente. Al pronto soccorso, gli esami del sangue più comuni per un paziente con sincope includono elettroliti, glucosio ed emoglobina, oltre a un ECG. Un esame cardiaco approfondito può identificare l’eziologia cardiaca, mentre una TC, una RM o un’ecografia carotidea possono individuare problemi di perfusione nella testa o nel collo.

Tipi di sincope o svenimento 17

Il trattamento

Trattamento degli episodi di sincope dipende dalla causa . La sincope cardiovascolare spesso si risolve con il trattamento della patologia cardiaca sottostante. L’ipotensione ortostatica può essere controllata sedendosi e alzandosi lentamente ed evitando alcuni farmaci cardiaci. È inoltre importante bere una quantità sufficiente di liquidi. Per la sincope vasovagale comune, si possono prevenire episodi futuri evitando gli stimoli e le situazioni che hanno causato problemi in passato.

Tipi di sincope o svenimento 19