Il binge drinking è la stessa cosa dell’alcolismo?

Home / Articoli / Il binge drinking è la stessa cosa dell’alcolismo?

Il binge drinking è la stessa cosa dell’alcolismo?

Quando si parla di binge drinking, è importante distinguere tra consumo moderato e binge di alcol. Gli esperti definiscono il consumo moderato come un consumo massimo di due drink al giorno per gli uomini o di un drink al giorno per le donne. La definizione di binge drinking non è altrettanto semplice. Il National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism definisce il binge drinking come il consumo di quantità tali da portare la concentrazione di alcol nel sangue a 0,08 g/dL, che è il livello di intossicazione legale negli Stati Uniti.

Periodo di tempo

Uno dei fattori definitivi del binge drinking è che si verifica in un arco di tempo relativamente breve. Poiché il binge drinking è non definito formalmente dall’American Psychiatric Association, non esistono criteri diagnostici rigorosi. Tuttavia, l’Indagine nazionale sull’uso di droghe e la salute lo definisce come cinque o più drink per gli uomini o quattro drink per le donne nella stessa occasione almeno una volta nell’ultimo mese.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 1

Un problema più grande

Il binge drinking di per sé è non abbastanza da giustificare una diagnosi ma chi si abbuffa regolarmente ha molte più probabilità di ricevere una diagnosi di disturbo da uso di alcol rispetto a chi non lo fa. Detto questo, nessun singolo grado di consumo di alcol porta a una diagnosi di alcolismo. Lo sviluppo di questi disturbi dipende invece dal modo in cui l’uso di alcol influisce sulla vita di una persona, compreso il grado di controllo e la capacità di funzionare normalmente.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 3

Chi si abbuffa?

Le conseguenze statistiche le conseguenze del binge drinking sono significative. Negli Stati Uniti, un adulto su sei si abbuffa di alcol circa quattro volte al mese, consumando ogni volta circa sette drink. Le persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni sono quelle che si abbuffano di più, ed è un fenomeno due volte più comune nei maschi che nelle femmine. Tra gli adulti statunitensi che ammettono di bere eccessivamente, il 90% riferisce di aver bevuto negli ultimi 30 giorni.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 5

I costi

Il binge drinking può portare a gravi complicazioni. Per bere abbastanza da portare la concentrazione di alcol nel sangue a 0,08 g/dL, gli uomini devono consumare cinque o più drink in circa due ore, le donne circa quattro. Questo è di per sé un costo per l’organismo nel breve termine, ma ci sono anche aspetti più generali da considerare. Nel 2010, il binge drinking è costato agli Stati Uniti circa 249 miliardi di dollari in costi sanitari, perdita di produttività, spese penali e altro ancora.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 7

Effetti sulla vita quotidiana

Qualsiasi tipo o quantità di alcol può avere un effetto profondo sul corpo e sulla mente. Le persone che si abbuffano abitualmente di alcolici hanno spesso un rendimento scolastico o lavorativo scarso e sono più frequenti i problemi relazionali con amici e familiari. Il binge drinking comporta anche un aumento del rischio di incidenti dovuti alla riduzione della capacità di intendere e di volere e di problemi legali dovuti a comportamenti sconsiderati o rischiosi.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 9

Effetti sul corpo

I pericoli fisici del binge drinking includono un aumento del rischio di sviluppare cancro, danni al fegato, problemi renali, problemi riproduttivi, pressione alta, ictus, demenza, depressione, ansia, problemi di memoria e altro ancora. Le persone che si abbuffano regolarmente hanno anche maggiori probabilità di essere vittime di reati.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 11

Come si presenta il binge drinking?

Molte persone che si abbuffano di alcol non si rendono conto di avere un problema. Potrebbero pensare che uscire per un happy hour e bere eccessivamente ogni venerdì sia normale o che non abbiano un problema con l’alcol perché non bevono tutti i giorni. Bere troppo, anche sporadicamente, può essere un segnale di problemi significativi. Questo è particolarmente vero se qualcuno esce con l’intenzione di bere uno o due bicchieri e finisce per berne cinque o sei.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 13

Bandiere rosse

Alcuni segnali di allarme possono evidenziare potenziali problemi di binge drinking. Se gli amici e i familiari esprimono preoccupazione per le abitudini di consumo di una persona, è importante ascoltarli e ascoltare con obiettività. Chi è vicino a una persona con un problema di alcol spesso se ne rende conto molto prima che la persona stessa se ne accorga o ammetta il problema. Altri segnali sono il mancato rispetto degli impegni a causa dell’uso di alcol o i vuoti di memoria durante l’assunzione di alcol.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 15

Trattamento

Chiunque sospetti che il proprio consumo di alcol sia un problema è invitato a consultare un professionista della salute mentale esperto in dipendenze. Questi medici o altri operatori sanitari possono effettuare una valutazione e aiutare i clienti a determinare come procedere . Possono raccomandare uno o più trattamenti di diverse opzioni di trattamento a seconda dei fattori di ciascun caso. I farmaci possono aiutare a ridurre lo stimolo a bere e anche la terapia comportamentale e i gruppi di sostegno sono utili.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 17

Prospettiva

Le persone che si rendono conto per tempo di avere un problema di binge drinking e lo affrontano possono essere in grado di smettere di bere prima che si sviluppino altri problemi . Una grande percentuale di persone che si abbuffano sono adolescenti e giovani adulti. Se il comportamento continua in età adulta, aumenta il rischio di sviluppare gravi disturbi da uso di alcol o danni permanenti.

Il binge drinking è la stessa cosa dell'alcolismo? 19