I radicali liberi e i loro effetti sull’invecchiamento e sulla salute

Home / Articoli / Anatomia / I radicali liberi e i loro effetti sull’invecchiamento e sulla salute

I radicali liberi e i loro effetti sull’invecchiamento e sulla salute

I radicali liberi sono stati oggetto di grande attenzione negli ultimi decenni. Un numero eccessivo di radicali liberi influisce sull’organismo in molti modi, provocando stress ossidativo se il corpo non è più in grado di regolarli. Questi atomi instabili sono ritenuti causa di molti disturbi e hanno il potere di alterare proteine, grassi e DNA.

Elettroni spaiati

Radicaliliberi i radicali liberi sono molecole che possono esistere indipendentemente e che hanno un elettrone spaiato nella loro orbita. La cosa principale da capire sui radicali liberi è che questo elettrone spaiato li rende molto reattivi e altamente instabili: possono cedere o accettare un elettrone. I radicali liberi prendono di mira e attaccano altre cellule, causando disturbi e danni.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 1

Da dove vengono i radicali liberi

I radicali liberi si formano in molti modi . Possono svilupparsi naturalmente nell’organismo a causa di varie reazioni e processi, tra cui i normali processi metabolici e fattori come l’infiammazione, l’esercizio fisico e il danno ischemico. I radicali liberi provengono anche da fonti esterne, come il fumo di sigaretta, i pesticidi, gli inquinanti, il radon, l’ozono e le radiazioni. Anche alcuni virus possono produrli.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 3

Stress ossidativo

L’accumulo di radicali liberi e i danni da essi causati portano a stressossidativo . Gli scienziati ritengono che lo stress ossidativo abbia un ruolo importante nello sviluppo di cambiamenti degenerativi e di una serie di malattie. Il corpo umano produce antiossidanti per contrastare gli effetti dei radicali liberi, prevenendo e riparando i danni da essi causati.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 5

Invecchiamento

La ricerca suggerisce che i radicali liberi favoriscono l’invecchiamento sebbene le prove dimostrino che gli antiossidanti sono utili per invertire i danni dei radicali liberi in relazione a varie condizioni, non ci sono prove che indichino che possano prevenire i cambiamenti legati all’età.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 7

Radicali liberi e cancro

Il cancro è un processo complesso e la ricerca ha stabilito il danno ossidativo al DNA provocato dai radicali liberi è responsabile del suo sviluppo e provoca mutazioni genetiche che modificano la programmazione delle cellule, alterandone la normale crescita. Ad esempio, il fumo di tabacco può modificare il DNA delle cellule polmonari, provocando il cancro ai polmoni.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 9

Radicali liberi e malattie cardiache e polmonari

I radicali liberi colpiscono anche il cuore e i polmoni . Le ricerche dimostrano che le malattie cardiovascolari hanno cause complesse, tra cui l’ipertensione, la cattiva alimentazione, il fumo e il colesterolo alto, e studi recenti indicano che lo stress ossidativo da radicali liberi è un fattore che contribuisce. Il dibattito attuale non è incentrato sul fatto che i radicali liberi causino le malattie cardiovascolari, ma se siano un fattore primario o secondario. Gli studi dimostrano anche che le malattie infiammatorie, come l’asma e la BPCO, derivano dallo stress ossidativo.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 11

Radicali liberi e malattie neurologiche

I radicali liberi e lo stress ossidativo che provocano sono stati studiati anche come causa di cause di malattie neurologiche numerosi studi hanno rivelato che il danno ossidativo contribuisce alla perdita di neutroni nella malattia di Alzheimer e alla progressione verso la demenza. Si ritiene che il peptide tossico prodotto nelle persone affette da Alzheimer, la ß-amiloide, si formi a causa dello stress ossidativo.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 13

Altre malattie

I radicali liberi contribuiscono a molte altre malattie e condizioni . I radicali liberi hanno un ruolo nell’infiammazione cronica dell’artrite reumatoide, nelle malattie renali – come l’insufficienza renale cronica – e nei problemi agli occhi – come la degenerazione maculare, la cataratta e i danni alla retina. I radicali liberi possono anche causare problemi alla gravidanza e allo sviluppo del feto, inducendo condizioni come la preeclampsia e la restrizione della crescita intrauterina.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 15

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono la migliore difesa contro i radicali liberi . Queste molecole sono abbastanza stabili da perdere un elettrone a favore di un radicale libero, riducendo essenzialmente la capacità del radicale libero di causare danni. L’organismo produce alcuni antiossidanti durante il normale metabolismo, ma molti antiossidanti sono disponibili solo negli alimenti e negli integratori.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 17

Azioni degli antiossidanti

Gli antiossidanti utilizzano due meccanismi d’azione per neutralizzare i radicali liberi. Il primo metodo consiste nel sopprimere la produzione di radicali liberi, anche se il modo in cui lo fanno non è ancora chiaro. Il secondo metodo utilizzato dagli antiossidanti è la rimozione dei radicali liberi. Le ricerche dimostrano che la vitamina E è il più potente scavenger di radicali liberi.

I radicali liberi e i loro effetti sull'invecchiamento e sulla salute 19