Cause e trattamenti dell’orecchio a cavolfiore

Home / Articoli / Cause e trattamenti dell’orecchio a cavolfiore

Cause e trattamenti per l’orecchio a cavolfiore

L’ematoma pericondriale o “orecchio a cavolfiore” si verifica quando un trauma che colpisce l’orecchio non guarisce correttamente. Ciò fa sì che l’orecchio cambi forma, diventando irregolare e sfigurato, fino a somigliare a una testa di cavolfiore. Poiché questa patologia colpisce soprattutto le persone che praticano il wrestling e sport simili, viene talvolta definita “orecchio del lottatore”

Cause

Un trauma diretto all’orecchio, come un pugno o una pressione eccessiva da una presa di testa, crea un ematoma, ovvero una raccolta di sangue al di fuori dei vasi sanguigni. Se non viene trattato, l’ematoma guarisce in modo improprio e si sviluppa l’orecchio a cavolfiore. Occasionalmente, anche le infezioni da piercing all’orecchio possono causare l’orecchio a sventola Policondriterecidivante anche una rara malattia reumatologica, in cui l’infiammazione distrugge la cartilagine delle orecchie e del naso, può essere responsabile.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 1

Come si sviluppa l’orecchio a cavolfiore

La pelle dell’orecchio esterno aderisce strettamente al pericondrio, un denso strato di tessuto che fornisce sangue all’area. Poiché non c’è praticamente grasso sottocutaneo a proteggere l’orecchio dai traumi, il pericondrio è relativamente suscettibile ai danni. Il sangue si accumula tra il pericondrio e la cartilagine dell’orecchio, formando un ematoma auricolare. Questo blocca il flusso sanguigno alla cartilagine, causando una fibrosi insolita e la formazione di cartilagine che alla fine porta all’orecchio a cavolfiore.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 3

Complicazioni

Sia l’orecchio a cavolfiore che gli ematomi che lo causano sono potenzialmente pericolosi. Le infezioni della cartilagine e del tessuto circostante – condrite e pericondrite – sono le complicazioni più comuni. È possibile anche la necrosi della cartilagine e del tessuto circostante. L’orecchio a cavolfiore può anche comportare una perdita di integrità strutturale dell’orecchio Alcuni esperti l’orecchio a cavolfiore può portare alla perdita dell’udito.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 5

Segni di allarme

Comprendere le cause dell’orecchio a cavolfiore segnalidi allarme dell’orecchio a sventola consente di cercare un trattamento prima che l’orecchio cambi forma. Dolore, arrossamento, lividi e gonfiore sono alcuni dei primi segni di un ematoma. Alcune persone riferiscono mal di testa, problemi di vista e gonfiore facciale prima di sviluppare la condizione.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 7

Fattori di rischio

La partecipazione ad attività come sport da combattimento o arti marziali aumenta notevolmente la possibilità di sviluppare l’orecchio a cavolfiore. Questo vale anche per le attività in cui una persona può trascorrere una quantità significativa di tempo con la testa contro il terreno, come la lotta. Anche gli sport a contatto pieno, come il rugby, tendono a presentare un rischio elevato di orecchio a cavolfiore.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 9

Diagnosi

Diagnosi dell’orecchio a cavolfiore è un processo semplice nella maggior parte dei casi. Il medico inizia chiedendo informazioni sugli eventi che hanno portato alla lesione. Esaminerà fisicamente l’area per verificare l’eventuale presenza di tenerezza, lividi e cambiamenti di forma. Nella maggior parte dei casi, il medico non ha bisogno di ricorrere alla diagnostica per immagini. Tuttavia, la diagnostica per immagini può essere necessaria per escludere altri problemi se l’orecchio non ha ancora sviluppato la riconoscibile forma a cavolfiore.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 11

Classificazione dell’orecchio a cavolfiore

Per assicurarsi che una persona riceva il miglior trattamento possibile per l’orecchio a cavolfiore, alcuni medici hanno iniziato a usare un sistema diclassificazione . Determinano innanzitutto quanto l’orecchio ha cambiato forma e poi esaminano l’entità del danno.Tipo 1: cambiamenti minimi della forma, nessuna o lieve modifica del contorno dell’orecchio

  • Tipo 1A: Cambiamento di forma della conca
  • Tipo 1B: Cambiamento di forma dall’elice all’antielice
  • Tipo 1C: Cambiamenti di forma in tutto l’orecchio esterno

Tipo 2: Cambiamenti sostanziali della forma del contorno dell’orecchio

  • Tipo 2A: integrità strutturale dell’orecchio intatta
  • Tipo 2B: perdita dell’integrità strutturale dell’orecchio

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 13

Trattamento

Trattamenti per l’orecchio a cavolfiore possono variare a seconda dell’entità del danno e del punto in cui si verificano le alterazioni. Il drenaggio di un ematoma può prevenire questi problemi visibili. Dopo il drenaggio, la pressione sull’orecchio può aiutare la pelle e la cartilagine a riconnettersi. Le procedure cosmetiche possono restituire la forma dell’orecchio se la prevenzione non è possibile. Poiché spesso si sviluppano infezioni accanto all’orecchio a cavolfiore, i medici di solito prescrivono antibiotici in aggiunta ad altri trattamenti.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 15

Prevenzione

Dispositivi di protezione come copricapo, protezioni per le orecchie e cappucci per la mischia possono aiutare prevenire i traumi che caus ano l’orecchio a cavolfiore . Tuttavia, un equipaggiamento troppo piccolo o stretto può contribuire all’insorgere dell’orecchio a cavolfiore, per cui gli atleti dovrebbero indossare solo capi di dimensioni adeguate. Speciali stecche per le orecchie proteggono da questa condizione esercitando una pressione sulle orecchie per evitare che si riempiano di sangue. Anche i farmaci, come gli anticoagulanti, possono aumentare il rischio di condizioni come l’orecchio a cavolfiore.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 17

Storia

Riconoscimento medico dell’orecchio a cavolfiore risale a centinaia di anni fa. I registri, le statue e le opere d’arte degli atleti dell’Antica Grecia raffigurano spesso questa condizione. Era anche un problema diffuso nelle fumerie d’oppio della Cina del XIX secolo. I consumatori di oppio spesso dormivano a lungo su tavole di legno dure o su terra ruvida, causando traumi alle orecchie e l’orecchio a cavolfiore.

Cause e trattamenti dell'orecchio a cavolfiore 19