9 modi per prevenire le malattie cardiache

Home / Articoli / 9 modi per prevenire le malattie cardiache

9 modi per prevenire le malattie cardiache

Con il prevalere di stili di vita poco salutari e di menti stressate, è naturale aspettarsi un salto di qualità nei problemi cardiaci, con la malattia che affligge non solo le persone con una storia cardiaca ereditaria e legata all’età, ma anche le generazioni più giovani. Il rischio di sviluppare la malattia varia da individuo a individuo, a seconda delle abitudini alimentari, dello stile di vita, dell’abuso di farmaci, ecc. Le malattie cardiache richiedono una diagnosi e un trattamento adeguati e anche l’adozione di un rimedio casalingo richiede la consulenza di un professionista della salute. È quindi possibile utilizzare alcuni di questi rimedi casalinghi per migliorare la salute del cuore.

Esercizio fisico frequente

L’esercizio fisico è essenziale per mantenere la salute del cuore. Un esercizio fisico adeguato aiuta a controllare la pressione sanguigna, il diabete, il peso corporeo e il colesterolo alto, tutti fattori che contribuiscono ad aumentare il rischio di infarto. In caso di cuore difettoso o di aritmia cardiaca è sempre consigliabile consultare uno specialista prima di scegliere qualsiasi esercizio. Una volta consentito, un minimo di 30 minuti di esercizio fisico moderato come camminare, nuotare ecc. è sufficiente per la maggior parte dei giorni della settimana. Un metodo ragionevole è quello di esercitare alcuni muscoli del corpo e poi lasciarli riposare un giorno prima di iniziare un’altra sessione.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 1

Sonno e orari corretti

Con lo stile di vita frenetico di oggi, è essenziale dormire bene e in orario per il bene del cuore. Un buon sonno riduce il carico di lavoro del cuore, poiché la pressione sanguigna e la frequenza del battito cardiaco diminuiscono durante la notte. Le persone che hanno un sonno interrotto presentano una variabilità della frequenza cardiaca che non è un buon segno. Questo può anche aumentare il rischio di insulino-resistenza e di sviluppo di diabete di tipo 2. Il sonno breve interferisce con le abitudini alimentari e si può finire per mangiare cibi poco sani che fanno male al cuore.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 3

Ridurre i grassi saturi

Una dieta sana è composta da diversi grassi, come quelli monoinsaturi, polinsaturi e saturi. I grassi saturi sono molecole di grasso piene di idrogeno che rimangono solide a temperatura ambiente. Questi grassi si trovano naturalmente nei prodotti animali e nei latticini, oltre che in molti cibi cotti e fritti. Mangiare alimenti con grassi saturi aumenta il livello di colesterolo LDL o colesterolo cattivo nel sangue, aumentando così la possibilità di ictus. È quindi essenziale sostituire questi alimenti con opzioni migliori, molto più sane e in grado di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e migliorare il profilo lipidico. Un uomo medio non dovrebbe consumare più di 30 g e una donna media non più di 20 g di grassi saturi al giorno.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 5

Evitare di fumare

Qualsiasi quantità di fumo, anche leggero o occasionale, provoca danni al cuore e ai vasi sanguigni. In realtà, oltre al cuore, il fumo danneggia quasi tutti gli organi del corpo, compresi polmoni, occhi, vescica, bocca e organi digestivi. L’esposizione al fumo passivo è altrettanto dannosa e deve essere evitata. L’unico modo per ridurre il rischio di malattie cardiache, se si è fumatori, è smettere del tutto. Se non fumate, non iniziate e se fumate, smettete subito. Indipendentemente da quanto tempo avete fumato, smettere di fumare vi porterà molti benefici e nel giro di pochi anni il rischio di malattie cardiache sarà simile a quello dei non fumatori.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 7

Mangiate pompelmo

È noto che una dieta ricca di frutta ha un effetto protettivo. Il consumo di pompelmo può mettere al riparo da problemi cardiaci perché contiene licopene, un antiossidante che aiuta a ridurre i livelli di colesterolo. È stato stabilito che mangiare un pompelmo al giorno riduce anche il livello di trigliceridi, un tipo di colesterolo che favorisce le malattie cardiache. Ne basta mezzo litro per mantenere sani i vasi sanguigni. Tuttavia, se si stanno già assumendo farmaci legati al cuore, è importante consultare il medico prima di assumere il succo di pompelmo, poiché impedisce all’organismo di metabolizzare i farmaci legati al cuore.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 9

Tenere sotto controllo l’assunzione di sale

Un consumo eccessivo di sale fa sì che l’organismo trattenga più acqua, aumentando così l’accumulo di liquidi che può aggravare i problemi cardiaci. Una dieta a ridotto contenuto di sale è fondamentale per il miglioramento del cuore, poiché la corrispondente riduzione del consumo di sodio controllerà l’ipertensione e il gonfiore (edema). Il consumo di sale dovrebbe essere limitato a 1,5-2 g al giorno nelle persone con pressione alta e malattie cardiache.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 11

Bere con moderazione

Il cuore è la pompa più importante del mondo. Lavora instancabilmente, senza sosta, giorno e notte, per fornire ossigeno e altri nutrienti al corpo e scaricare i prodotti di scarto. Un consumo eccessivo di alcol a lungo termine può danneggiare questo sistema di pompaggio unico, causando malattie cardiovascolari ed eventualmente la morte. Un consumo di alcol superiore a quanto suggerito dalle linee guida può provocare un aumento della pressione sanguigna, che è la principale causa di infarto. Il consumo massiccio di alcolici indebolisce anche i muscoli del cuore, provocando la rottura della pompa più importante.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 13

Controllate regolarmente la pressione arteriosa e il colesterolo

Il colesterolo contribuisce allo sviluppo di nuove cellule nell’organismo e viene solitamente prodotto in grandi quantità dal fegato. Quando il colesterolo entra nell’organismo da altre fonti, come uova, carne, ecc. allora l’apporto di colesterolo aumenta in modo significativo, portando al rischio di malattie cardiache, poiché questa quantità in eccesso si deposita sulle pareti delle arterie. Nel corso del tempo queste arterie si restringono, limitando così il flusso di sangue al cuore. Allo stesso modo, anche la pressione arteriosa deve essere controllata regolarmente e tenuta sotto controllo, poiché non presenta alcun sintomo all’esterno.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 15

Adottare misure per ridurre i livelli di stress

Lo stress è considerato parte integrante della vita quotidiana, ma, se lasciato andare fuori controllo, può causare gravi problemi fisiologici ed emotivi, tra cui pressione alta, dolori al petto e malattie cardiache. Tutti sperimentano lo stress in una forma o nell’altra. La capacità di gestire lo stress può variare da individuo a individuo, a seconda di come il corpo risponde. Una situazione di stress può innescare una catena di eventi indesiderati, come il consumo eccessivo di alcol, che a sua volta può scatenare problemi cardiaci. È quindi molto importante gestire lo stress in modo efficace facendo esercizio fisico, seguendo una buona dieta e mantenendo un peso corporeo adeguato. Se il problema rimane irrisolto, è consigliabile rivolgersi a un terapeuta o cercare corsi di gestione dello stress nella propria comunità.

9 modi per prevenire le malattie cardiache 17