8 segni importanti di ipocondria

Home / Articoli / 8 segni importanti di ipocondria

8 segni importanti di ipocondria

L’ipocondria, nota anche come ansia salutare e disturbo da sintomi somatici, implica una preoccupazione ossessiva per la propria salute. L’estrema preoccupazione può diventare preoccupantemente invalidante, tanto da rendere difficile lo svolgimento di compiti ordinari (di natura sia professionale che personale). In molti casi, l’ipocondria si sviluppa in seguito a eventi disturbanti e stressanti nella vita dell’individuo che ne soffre. In altri casi, la causa scatenante può essere la personalità e/o altre condizioni psicologiche. A seconda della causa, l’ipocondria può essere trattata con farmaci o psicoterapia, o con una combinazione di entrambi. L’individuazione tempestiva di questa condizione può essere molto importante per eliminarla efficacemente. Ecco alcuni segni rivelatori dell’ipocondria a cui bisogna prestare attenzione.

Appuntamenti frequenti con il medico

Una persona anche con l’ipocondria più lieve è probabile che prenda appuntamenti ricorrenti con il medico. Anche per i disturbi più lievi, come mal di testa, dolori muscolari e così via, gli ipocondriaci si affrettano ad avviare un’indagine medica. Queste frequenti visite mediche non solo rappresentano un notevole dispendio di risorse finanziarie, ma possono anche portare ad assentarsi da impegni importanti come il lavoro e gli impegni personali.

8 segni importanti di ipocondria 1

Cambiare troppo spesso medico

Un’altra tendenza comune degli ipocondriaci è quella di cambiare più volte medico. Ciò ha un duplice scopo. In primo luogo, quando un medico non incoraggia le loro paranoie e li rassicura sulla loro buona salute, questi individui sentono che il loro caso viene trattato con negligenza. In secondo luogo, cambiare medico permette di ricominciare tutta la trafila di test e indagini mediche. Spesso le persone in preda all’ipocondria consultano un nuovo medico quando quest’ultimo non approva alcuni esami/medicazioni che l’individuo ritiene necessari.

8 segni importanti di ipocondria 3

Paranoia sanitaria incessante

Le persone ipocondriache sono paranoiche riguardo allo stato di salute. Quando non hanno disturbi, tendono a diventare eccessivamente ansiosi sulla possibilità di contrarre una malattia. Possono arrivare a fare cose estreme per rassicurare se stessi di essere esenti da malattie. Sprecheranno tempo e denaro in indagini mediche non necessarie e non saranno comunque soddisfatti quando i risultati confermeranno la loro buona salute. In effetti, gli ipocondriaci sono noti per essere sospettosi dei medici e delle procedure di laboratorio anche quando i loro referti non riflettono alcun segno di cattiva salute.

8 segni importanti di ipocondria 5

Attenzione ossessiva a specifiche funzioni corporee

Alcuni individui affetti da ipocondria tendono a fissarsi su una particolare parte o funzione del corpo, sempre preoccupati che “ci sia qualcosa che non va”. Per esempio, una persona potrebbe ritenere che il proprio apparato digerente sia estremamente debole e quindi esserne ossessionata; sarà consapevole di ogni sensazione corporea associata al processo digestivo e tenderà a interpretare ogni “anomalia” come un sintomo grave. Gli ipocondriaci sono il tipo di persone che si siedono nervosamente dopo un pasto pesante, pensando che la pienezza sia la conseguenza di qualche grave disturbo come un tumore allo stomaco, una costipazione cronica o qualcosa di simile.

8 segni importanti di ipocondria 7

Interpretazione errata dei sintomi

In genere, gli ipocondriaci interpretano male i loro sintomi. Si preoccupano del disagio corporeo più insignificante, immaginando che sia il riflesso di un grave problema di salute. Per esempio, un mal di testa per loro è sintomatico di un tumore al cervello e si precipitano ansiosamente a sottoporsi a un esame, invece di prendere semplicemente un antidolorifico.

8 segni importanti di ipocondria 9

Esami fisici frequenti

Un altro segno comune di ipocondria è la tendenza ad autoesaminarsi continuamente e inutilmente. Gli ipocondriaci si toccano spesso l’addome per verificare la presenza di protuberanze o noduli. Si misurano la temperatura molto spesso, convinti di avere la febbre. Possono anche continuare a stirare e/o impastare i muscoli, sperando di rilevare qualche aberrazione. In molti casi, cercheranno la convalida di altri individui, chiedendo loro di verificare che i noduli, le protuberanze o altre anomalie che possono “sentire” siano legittimamente presenti.

8 segni importanti di ipocondria 11

Troppe conversazioni/ricerche sui temi della salute

La maggior parte degli ipocondriaci trascorre la maggior parte del proprio tempo libero facendo ricerche su questioni legate alla salute e parlandone. Hanno una vasta gamma di conoscenze molto specifiche sulle malattie e spesso finiscono per parlarne di fronte agli altri. Molti di questi individui parlano anche a lungo delle loro presunte malattie, cercando di convincere chiunque sia disposto ad ascoltare che sono costantemente affetti da qualche malattia. Inoltre, possono arrabbiarsi molto quando qualcuno non è adeguatamente attento ai loro problemi o esprime scetticismo sulle loro condizioni di salute.

8 segni importanti di ipocondria 13

Depressione

Pochi individui che soffrono di ipocondria presentano anche sintomi di depressione. Soffrendo continuamente di ansia e paranoia riguardo alla propria salute, gli ipocondriaci spesso sprofondano nella depressione, soprattutto quando non ottengono il tipo di attenzione medica e la risposta del medico che desiderano. Questi individui tendono quindi a evitare la compagnia, a essere sempre più morigerati per le loro malattie immaginarie e a diventare più irritabili e irrequieti nelle situazioni sociali. Tuttavia, la depressione indotta dall’ipocondria non è uno dei sintomi più evidenti.

8 segni importanti di ipocondria 15