La guida dei genitori alla fatina dei denti

Home / Articoli / La guida dei genitori alla fatina dei denti

La guida dei genitori alla fatina dei denti

Tutti noi siamo cresciuti sapendo esattamente cosa fare quando si perde un dente: lo si mette sotto il cuscino. Poi si va a dormire e al mattino, quando ci si sveglia, sotto il cuscino c’è una monetina, un centesimo o addirittura un dollaro. Questi soldi sono, ovviamente, della fatina dei denti, che premia i bambini per essere stati bravi anche durante il processo di perdita dei denti da latte. La leggenda risale a più di cento anni fa e i bambini hanno molte domande su chi sia questo essere.

Da dove viene la fatina dei denti?

La favola della fatina dei denti esiste in tutti i Paesi del mondo. Si ritiene che la leggenda sia nata negli Stati Uniti, tuttavia, all’inizio del 1900. L’usanza fu creata per celebrare la perdita dei denti da latte e per facilitare il passaggio alla fase successiva dell’infanzia. Ogni genitore o famiglia ha un modo diverso di trasmettere la leggenda della fatina dei denti ai propri figli, dando vita a una miriade di storie d’origine e di favole su questa creatura così vivace.

La guida dei genitori alla fatina dei denti 1

Cosa fa la fatina dei denti con tutti i denti?

Soprattutto per i neogenitori è bene avere una risposta a questa domanda. Anche in questo caso, la storia della fatina dei denti è diversa in ogni famiglia, ma alcune storie già inventate in tutto il mondo potrebbero fare luce su questo mistero. Alcuni dicono, per esempio, che la fatina dei denti usa i denti per costruire un castello per la sua regina. Altri dicono che nel mondo della fatina dei denti i denti sono una forma di moneta. Quando presenterete la fatina dei denti al vostro bambino, questa è una parte con cui potete divertirvi e diventare molto creativi!

La guida dei genitori alla fatina dei denti 3

Perché denti diversi ricevono somme di denaro diverse?

Poiché ogni famiglia ha una versione diversa della fatina dei denti, i bambini sono destinati a trovare discrepanze tra la loro fatina dei denti e le altre. A loro può capitare di ricevere un quarto di dollaro per ogni dente perso, mentre a qualcun altro della loro classe può capitare di ricevere un dollaro. Alcuni genitori spiegano questo fatto dicendo che più pulito è il dente raccolto, più soldi riceve il bambino. Questo non solo aiuta a chiarire la storia, ma incoraggia anche i bambini a prendersi più cura dei loro bianchi perlati.

La guida dei genitori alla fatina dei denti 5

Cosa succede se il dente viene perso prima che la fatina dei denti lo trovi?

Questa domanda è molto seria per molti bambini. A volte i denti cadono da soli, oppure il bambino ne ingoia uno per sbaglio. Oppure può capitare che a scuola metta il dente in tasca e che questo cada da un buco prima di tornare a casa. In questi casi, il bambino sarebbe molto preoccupato di non ricevere il denaro che normalmente riceverebbe per il dente. Per fortuna, la fatina dei denti accetta anche i bigliettini scritti a mano sotto il cuscino che spiegano cosa è successo al dente e di solito li paga comunque.

La guida dei genitori alla fatina dei denti 7

Cosa succede se il dentista toglie il dente?

Questa è un’altra domanda angosciante. Cosa succede se c’è un problema e il bambino non estrae il dente da solo? Oppure se c’è un incidente, una carie o altro e i denti devono essere rimossi chirurgicamente o da un dentista? In questo caso, molte fatine dei denti familiari ricompensano il bambino per i denti che ha perso comunque e possono anche pensare di lasciargli un biglietto di incoraggiamento. Questo può contribuire a sollevare il loro spirito dopo un’esperienza che potrebbe essere molto traumatica e può aiutarli a continuare a credere nella magia.

La guida dei genitori alla fatina dei denti 9

La fatina dei denti lascia sempre dei biglietti?

Alcune fate dei denti lo fanno! In molte famiglie è tradizione che la fatina dei denti lasci un biglietto insieme ai soldi per il dente. Il biglietto può semplicemente ringraziare il bambino per il dente, oppure può includere qualche consiglio o rispondere a una domanda del bambino sulla fatina dei denti. Alcune famiglie fanno anche dei bigliettini piccolissimi, perché la fatina dei denti stessa è piccolissima! I genitori possono divertirsi con questa parte o limitarsi a lasciare i soldi. Sta a voi decidere!

La guida dei genitori alla fatina dei denti 11

La ricompensa deve essere per forza in denaro?

Certo che no! Ogni genitore può inventare il proprio sistema per la fatina dei denti. Nelle famiglie in cui i soldi sono pochi o i genitori non vogliono puntare molto sul denaro, si possono usare altri oggetti come ricompensa per i denti. Un piccolo giocattolo, ad esempio, potrebbe essere ancora più apprezzato di un dollaro, dato che può essere utilizzato in quel momento. Si possono anche regalare monete di cioccolato (anche se forse non sono le migliori per la salute dei denti!) o grandi monete finte che il bambino può collezionare e conservare per sempre.

La guida dei genitori alla fatina dei denti 13

Come prepararsi all’arrivo della fatina dei denti?

Mettere il dente sotto il cuscino potrebbe non avere abbastanza stile o fascino per alcune famiglie. In questo caso, i genitori possono sentirsi liberi di trasformarlo in un evento! Insieme al bambino potete cucire o usare la carta per costruire una piccola tasca o una borsetta per il dentino prima di metterlo sotto il dente. Trascorrete la giornata raccontando al bambino le leggende sulla fatina dei denti e lui o lei potrà scrivere un biglietto alla fatina dei denti. Potete essere festosi quanto volete!

La guida dei genitori alla fatina dei denti 15

Quali sono le alternative alla fatina dei denti?

Così come la leggenda della fatina dei denti cambia da famiglia a famiglia, cambia anche da Paese a Paese. In Argentina, per esempio, non è una fata che viene a prendere il dente, ma un topo! Il bambino mette il suo dente in una tazza d’acqua vicino al letto. Il topo, chiamato El Raton de Los Dientes, viene a bere l’acqua, prende il dente e lascia un premio. In Giappone, i bambini gettano i loro denti da latte sul tetto, nella speranza che i nuovi denti adulti crescano verso di loro. Le varianti delle tradizioni sui denti da latte sono infinite!

La guida dei genitori alla fatina dei denti 17

La fatina dei denti esiste?

Molti bambini sono scettici per natura e potrebbero avere difficoltà a credere alla fatina dei denti. Alcuni modi per rendere la fatina dei denti più reale sono quelli di lasciare dei bigliettini con una calligrafia diversa da quella normale o di stampare i bigliettini dal computer su carta da lettere sconosciuta. I biglietti possono essere molto convincenti, soprattutto se sono scritti con la calligrafia di una piccola fata! Alla fine, spetta a voi e alla vostra famiglia mantenere viva e reale la fatina dei denti (se è questo che volete), quindi sentitevi liberi di spaziare e di essere creativi!

La guida dei genitori alla fatina dei denti 19