Cause comuni di feci molli

Home / Articoli / Cause comuni di feci molli

Cause comuni delle feci molli

Gonfiore, gas e movimenti intestinali acquosi e molli caratterizzano le feci molli o la diarrea. Mentre alcune cause di diarrea possono essere attribuite a casi singoli, come l’assunzione di cibi troppo grassi o piccanti o il consumo di alcol, altre sono più gravi, da un virus a una malattia o una patologia di base dell’apparato digerente. La diarrea ricorrente può provocare disidratazione e altre complicazioni.

Cambiamenti nella dieta

Alcune persone non riescono a digerire il lattosio, il glutine o gli zuccheri alcolici e il loro consumo provoca feci molli o diarrea (feci molli frequenti per un periodo di giorni). Gli alcoli dello zucchero sono presenti in frutta, verdura e aromi artificiali. I cibi grassi, con un’elevata quantità di grassi, o i cibi troppo piccanti possono causare la formazione di muco in eccesso nell’intestino e nell’intestino tenue, facendo viaggiare il cibo più velocemente e causando feci più sciolte

Cause comuni di feci molli 1

Infezioni o avvelenamenti alimentari

Alcune infezioni batteriche, soprattutto quelle presenti in alimenti poco cotti o manipolati in modo improprio, possono causare feci molli e attacchi di diarrea. L’escherichia coli, la salmonella e la trichinosi sono comuni malattie di origine alimentare causate da microbi. Anche l’acqua contaminata può contenere alti livelli di batteri che causano la diarrea. Per evitare di contrarre queste malattie, conservate gli alimenti deperibili a meno di 40 gradi e riscaldate i pasti a temperature superiori a 145 gradi. Lavare completamente frutta e verdura e lavare accuratamente le mani prima di preparare il cibo

Cause comuni di feci molli 3

Sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile è una condizione di salute cronica caratterizzata da frequenti “riacutizzazioni” o attacchi di diarrea o costipazione. Anche i dolori addominali, il gonfiore e il gas colpiscono le persone affette da sindrome dell’intestino irritabile, così come lo stress, le scelte alimentari sbagliate e il consumo di alcol. Mangiare cibi leggeri e limitare i latticini e i cibi da fast food può ridurre la gravità delle riacutizzazioni. La terapia e la mindfulness possono aiutare le persone a ridurre la quantità di stress nella loro vita

Cause comuni di feci molli 5

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa si verifica quando il colon e il retto si infiammano, provocando feci sciolte (talvolta sanguinolente). Oltre alla diarrea, possono essere presenti anche dolori addominali, gas frequenti e affaticamento. Tra i sintomi meno comuni vi sono dolori articolari e agli occhi, nonché ulcere alla bocca, perdita di appetito e rapida perdita di peso.

Cause comuni di feci molli 7

Malattia di Crohn

Simile alla colite ulcerosa, la malattia di Crohn è una patologia cronica autoimmune in cui il rivestimento dell’apparato digerente si infiamma. Può causare diarrea e feci molli, oltre a dolore addominale e affaticamento, gonfiore e sangue nelle feci. I sintomi della malattia di Crohn e della colite ulcerosa sono simili, ma le cause e i trattamenti possono variare

Cause comuni di feci molli 9

Celiachia

La celiachia causa una grave reazione immunitaria al glutine, una proteina presente nel grano e in altri alimenti. La diarrea o le feci molli sono un effetto collaterale comune quando una persona affetta da celiachia consuma glutine. Anche altre forme meno estreme di intolleranza al glutine, le sensibilità al glutine non celiache, possono causare diarrea e altri sintomi gastrointestinali negativi

Cause comuni di feci molli 11

Malassorbimento degli acidi biliari

La bile è prodotta dal fegato e aiuta l’intestino a scomporre gli alimenti in nutrienti separati da assorbire e distribuire in tutto il corpo. Alcune patologie croniche possono causare effetti degenerativi sul fegato e sulla cistifellea, compromettendo l’azione della bile e impedendo la corretta scomposizione dei grassi nell’intestino. I calcoli biliari e la cirrosi epatica sono due di queste condizioni. Il malassorbimento degli acidi biliari può causare diarrea o feci molli

Cause comuni di feci molli 13

Tiroide iperattiva

La ghiandola tiroidea regola il metabolismo, ovvero la velocità con cui digeriamo e creiamo energia dal cibo. L’ipertiroidismo è una tiroide iperattiva, che comporta una produzione eccessiva di alcuni ormoni. I sintomi più comuni sono il sonno disturbato, l’instabilità dell’umore e il gonfiore intorno al collo. Quando la ghiandola tiroidea produce troppi ormoni, l’interferenza con le funzioni corporee può causare feci molli o diarrea

Cause comuni di feci molli 15

Pancreatite cronica

La pancreatite cronica è un’infiammazione di lunga durata del pancreas che provoca cambiamenti nella struttura e nella funzione del pancreas. Le due cause principali della pancreatite cronica sono il consumo cronico di alcol e il fumo di sigaretta. Il pancreas si infiamma e questa infiammazione compromette la corretta scomposizione di grassi, amidi e proteine. La pancreatite cronica provoca feci molli, vomito, crampi e nausea

Cause comuni di feci molli 17

Sindrome da dumping

Le persone che hanno subito un intervento chirurgico per la perdita di peso, tra cui il bypass gastrico e la manica gastrica, non sono in grado di mangiare determinati alimenti, di bere molto alcol o di consumare grandi porzioni. Gli zuccheri raffinati e gli alimenti ricchi di grassi possono scatenare la cosiddetta “sindrome da dumping”, che è esattamente ciò che sembra. Il tratto digestivo modificato chirurgicamente non è in grado di digerire il cibo e, di conseguenza, il cibo si muove rapidamente attraverso l’intestino, causando crampi dolorosi, vomito e diarrea

Cause comuni di feci molli 19