10 sintomi del linfoma di Burkitt

Home / Articoli / 10 sintomi del linfoma di Burkitt

10 sintomi del linfoma di Burkitt

Sebbene i sintomi del linfoma di Burkitt siano caratteristici, la malattia si muove così rapidamente nell’organismo che possono sembrare comparire tutti insieme. Le cellule del linfoma si dividono rapidamente e possono prendere il sopravvento in un paio di settimane. I sintomi possono essere presenti in diverse aree del corpo al momento della diagnosi, a causa della natura mercuriale del cancro. Esistono diversi tipi di linfoma di Burkitt, tra cui il linfoma di Burkitt sporadico, endemico e legato all’HIV, ma i sintomi sono tutti relativamente uguali. Se avvertite uno di questi sintomi, visitate immediatamente il vostro medico di famiglia per una visita accurata. Prima viene diagnosticato, maggiori sono le possibilità di una completa guarigione.

Gonfiore

È il sintomo numero uno del linfoma di Burkitt, perché i linfonodi sono infetti. Il gonfiore può comparire in una o più aree del corpo, a seconda dei linfonodi che necessitano di cure mediche. I linfonodi si trovano nel collo, nella clavicola, nelle ascelle e nell’inguine. Le tonsille e la tiroide sono note per essere colpite dal linfoma di Burkitt e possono raddoppiare le loro dimensioni in poche ore.
È possibile esaminare da soli questi punti per determinare se le ghiandole piccole e rotonde sono più grandi del solito. Se si sospetta che siano gonfie, è necessario chiedere il parere di un medico.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 1

Dolore addominale

Sebbene i linfonodi tendano a ingrandirsi a causa del linfoma di Burkitt, l’addome si riempie di liquidi e provoca un dolore e un gonfiore allo stomaco. L’accumulo di tali liquidi nello stomaco è noto come ascite. È un sintomo di una malattia del fegato chiamata cirrosi e di altri tipi di cancro. Tuttavia, l’accumulo di liquidi nell’addome è evidente soprattutto nei bambini.
L’estremo gonfiore e il dolore continuo manderanno voi o il vostro adolescente al pronto soccorso. Dopo un ulteriore esame, il medico sarà in grado di diagnosticare la condizione e creare un piano di trattamento.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 3

Problemi intestinali

Le persone affette da linfoma di Burkitt tendono a soffrire di problemi intestinali da moderati a gravi. Il sanguinamento intestinale o l’ostruzione intestinale sono sintomi comuni. L’ostruzione si verifica quando i tumori cancerosi bloccano l’intestino tenue o crasso. Questo impedisce al cibo e ai liquidi di fluire in tutto il corpo, provocando dolore intenso e gonfiore.
Si può anche avere diarrea, a seconda che l’intestino sia bloccato del tutto o in parte. Se si avverte una sensazione dolorosa che va e viene insieme alla stitichezza, è bene recarsi dal medico di famiglia.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 5

Sintomi influenzali

La febbre, associata alla stanchezza, può affliggere il paziente per giorni o settimane. Se questo fosse l’unico sintomo del linfoma di Burkitt, sarebbe difficile individuare la malattia. Tuttavia, questo è uno dei tanti segnali associati al tumore canceroso.
Infatti, la maggior parte dei tumori fa sentire i pazienti malati in generale perché il cancro attacca le cellule sane. È tipico dei pazienti affetti da linfoma di Burkitt e da altri tipi di cancro sentirsi regolarmente affaticati.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 7

Sudorazione notturna

Se siete una donna già in menopausa, probabilmente conoscete la sudorazione notturna, in quanto è un sintomo del cambiamento dell’età. Sono anche la causa di una malattia più grave. Svegliarsi nel cuore della notte inzuppati di sudore è a dir poco spiacevole, ma non è di per sé un segnale di allarme per il linfoma di Burkitt.
La sudorazione notturna è spesso associata a sintomi simil-influenzali, oltre che a diarrea, perdita di peso e dolore localizzato. Se si verificano episodi di questo tipo, è necessario contattare il medico.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 9

Perdita di appetito / perdita di peso

Ogni volta che si verifica un rapido cambiamento di peso, sia in aumento che in diminuzione, è bene fissare un appuntamento con il proprio medico. Non è salutare perdere chili o metterli su troppo rapidamente. Entrambi i casi possono indicare una condizione medica che richiede un aiuto professionale. La perdita di peso e di appetito è un sintomo del linfoma di Burkitt.
Non importa l’età o la corporatura, se non si consumano gli alimenti come un tempo e non si ha il desiderio di mangiare, è necessario consultare un medico per creare una guida nutrizionale sana per mattina, mezzogiorno, sera e notte.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 11

Siti extranodali

Durante lo stadio II e III del linfoma di Burkitt, il cancro si diffonde. Quando metastatizza ad altri organi, i sintomi variano a seconda della localizzazione del tumore. Le sedi extranodali più comuni, che si trovano al di fuori del sistema linfatico, comprendono il fegato, i reni, le ovaie e le mammelle. Anche in queste sedi si possono avvertire gonfiore e dolore.
Si spera che si stia già seguendo un regime terapeutico e che si possano prevenire ulteriori infezioni. Quanto prima viene diagnosticata, tanto più rapidamente si potrà guarire. Qualsiasi dolore o gonfiore insolito deve essere controllato immediatamente dal medico.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 13

Bassa conta ematica

Il midollo osseo infettato dal linfoma di Burkitt provoca una diminuzione dell’emocromo. Questo accade nello stadio IV del cancro. Un basso numero di globuli rossi comporta una serie di problemi, tra cui l’anemia. Le persone anemiche non hanno un numero di globuli rossi sufficiente a trasportare una quantità adeguata di ossigeno in tutto il corpo, a tutti i tessuti e agli organi. L’anemia rende i pazienti stanchi e deboli.
I pazienti con un basso numero di piastrine tendono ad avere lividi più facilmente e a sanguinare più a lungo rispetto alle persone con un numero elevato di piastrine. La mancanza di respiro è un altro sintomo del tumore canceroso, che causa anche stanchezza.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 15

Problemi al sistema nervoso centrale

Il linfoma che si diffonde al midollo spinale o al cervello comporta una serie di rischi per la salute a causa del posizionamento. Un tratto comune durante il IV stadio, un paziente può avere a che fare con un diverso modello di sintomi, tra cui mal di testa, convulsioni, confusione e incapacità di concentrazione. Tuttavia, ciò si verifica solo se il linfoma di Burkitt colpisce il sistema nervoso centrale.
Se il paziente presenta questo tipo di sintomi, sarà sottoposto a esami per determinare la localizzazione, le dimensioni e la gravità del linfoma. Sono disponibili opzioni di recupero.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 17

Distorsione delle ossa facciali

Sia il linfoma di Burkitt sporadico che quello endemico possono colpire la mascella, soprattutto nei bambini. I tumori cancerosi possono crescere dove si stanno formando i denti permanenti. In entrambi i tipi, le ossa facciali si deformano a causa della rapida crescita dei linfonodi. I linfonodi ingrossati possono essere o meno teneri al tatto, ma possono raddoppiare le loro dimensioni nel giro di una notte. Se voi o il vostro bambino avete un gonfiore eccessivo del viso o un evidente spostamento dell’osso della mascella, recatevi immediatamente al pronto soccorso.È possibile verificare la presenza di un linfoma attraverso un normale esame del sangue, in quanto le cellule possono essere viste al microscopio. Come per altri tipi di cancro, non si può prendere il linfoma o trasmetterlo ad altri. Il linfoma di Burkitt non è nemmeno legato alla genetica o all’ereditarietà. Se il sistema immunitario è già indebolito a causa dell’HIV o di un’altra infezione, si può essere più predisposti a sviluppare il linfoma di Burkitt.

10 sintomi del linfoma di Burkitt 19