Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare

Home / Articoli / Anatomia / Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare

Cosa aspettarsi durante un test nucleare da sforzo

Il test da sforzo nucleare è un tipo specifico di test da sforzo cardiaco che utilizza materiale radioattivo per valutare il flusso sanguigno al cuore. Le telecamere gamma tracciano e registrano le radiazioni del tracciante, producendo immagini del flusso sanguigno. Combinando queste tecnologie con l’esercizio fisico, i tecnici possono scoprire potenziali problemi di salute mentre il corpo è attivo o a riposo.

Scopo

I test nucleari da sforzo sono necessari quando un test cardiaco standard da sforzo non può determinare la causa di sintomi come il dolore al petto o la mancanza di respiro. In alcuni casi, i medici utilizzano i test da sforzo nucleare per guidare i trattamenti di alcune patologie cardiache. L’esecuzione di questo test consente agli operatori sanitari di determinare il buon funzionamento del cuore, le sue dimensioni, il trattamento necessario e cosa aspettarsi in termini di problemi cardiaci futuri.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 1

Preparazione

I medici forniscono un elenco specifico di regole che un paziente deve seguire per prepararsi a un test da sforzo nucleare . Questi requisiti di solito includono l’evitare la caffeina, il fumo, il mangiare e il bere per un certo periodo prima del test. Alcune persone potrebbero aver bisogno di sospendere temporaneamente il loro programma di farmaci. I pazienti non devono indossare lozioni, creme o altri prodotti per il corpo il giorno del test.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 3

Prima del test

Prima di iniziare il test il tecnico inserisce una flebo nel partecipante e inietta il radiotracciante. Il corpo di una persona impiega da 20 a 40 minuti per assorbire il radiotracciante. Gli esperti utilizzano quindi le immagini mediche per registrare il corpo a riposo. A questo punto, un’infermiera o un tecnico collegano gli elettrodi e un bracciale per la pressione sanguigna.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 5

Il processo

Il inizia iltest con il partecipante che cammina su un tapis roulant o pedala su una cyclette. Man mano che il test procede, l’esercizio diventa più difficile. Una volta che la frequenza cardiaca del partecipante raggiunge un certo punto o sviluppa dei sintomi, il test termina. Le persone che non possono fare esercizio fisico ricevono un’iniezione che simula gli effetti dell’esercizio. Quando la frequenza cardiaca raggiunge il picco, un tecnico inietta altro radiotracciante e scatta altre immagini.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 7

Dopo il test

Dopo il il partecipante termina l ‘esercizio il medico di solito lascia riposare i partecipanti prima di chiedere loro di sdraiarsi. Mentre la frequenza cardiaca e la respirazione tornano alla normalità, i tecnici osservano eventuali problemi. Il radiotracciante lascerà il corpo naturalmente attraverso l’urina o le feci. Il paziente deve bere molti liquidi per favorire l’eliminazione del colorante dall’organismo.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 9

Come si sente il test

Una persona sana si sentirà come esecuzione di un test da sforzo nucleare come durante un esercizio fisico intenso. Il radiotracciante stesso può essere caldo e può causare mal di testa o nausea. Alcune condizioni di base possono causare dolore al petto, affaticamento, crampi muscolari e mancanza di respiro durante il test. Raramente, i partecipanti al test accusano vertigini, giramenti di testa e palpitazioni.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 11

Risultati sani

In alcuni casi, i risultati del test sono considerati sani se il partecipante al test è stato in grado di fare esercizio fisico per un tempo pari o superiore alla media della sua età e del suo sesso. Per altri, risultati del test in buona salute sono quelli che non mostrano aumenti pericolosi della pressione sanguigna, abbinati a risultati di ECG e imaging che non rivelano alcun problema. Questi risultati possono anche rivelare che nulla influisce sul flusso sanguigno attraverso le arterie coronarie.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 13

Altri risultati

Un test nucleare da sforzo può rivelano alcuni problemi . I test da sforzo nucleare indicano spesso una riduzione del flusso sanguigno al cuore, spesso dovuta al restringimento o all’ostruzione di una o più arterie. Le immagini mediche possono mostrare cicatrici del muscolo cardiaco dovute a un precedente attacco cardiaco. In base ai risultati, i medici definiranno un piano di trattamento per gestire la condizione rivelata.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 15

Rischi potenziali

Sebbene i test nucleari da sforzo siano generalmente sicuri, ci sono alcuni casi di pochi rischi potenziali . Le aritmie cardiache sono tra le complicazioni più comuni. La riduzione del flusso sanguigno al cuore può causare un forte dolore al petto durante l’esame. Alcune persone accusano problemi di respirazione o sintomi simili all’asma. Sono possibili anche oscillazioni estreme della pressione sanguigna e una reazione al tracciante radioattivo utilizzato durante il test, anche se quest’ultima è rara.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 17

Altre considerazioni

A test da sforzo nucleare dura in genere dalle due alle tre ore, mentre la parte di esercizio vero e proprio dura circa 10 minuti. Gli organi e le altre strutture dell’organismo possono produrre risultati errati, che richiedono una sistemazione speciale o un secondo test. Alcuni soggetti necessitano di ulteriori esami, come il cateterismo cardiaco, in base ai risultati ottenuti.

Cosa aspettarsi durante un test da sforzo nucleare 19