Conoscere la vescica

Home / Articoli / Anatomia / Conoscere la vescica

Conoscere la vescica

La vescica è probabilmente uno degli organi più importanti del corpo. Senza di essa non potremmo eliminare i rifiuti liquidi (urina). La vescica è solo una parte di un intricato sistema di organi che si occupano di far uscire i rifiuti dal corpo e di mantenerci in salute. La vescica è complessa: è collegata a diversi altri organi, tra cui il cervello.

Che cos’è la vescica?

La vescica è un “organo di deposito” È una sacca di muscoli che si trova all’interno del bacino. Si trova appena sopra e dietro l’osso pubico. Il sistema renale, che comprende i reni e l’uretra, si collega alla vescica; insieme, questi organi facilitano l’eliminazione dei rifiuti dal corpo. Come ci si aspetterebbe, la vescica è cava e può espandersi quando si accumula più urina.

Conoscere la vescica 1

Quanto è grande la vescica?

Quando è vuota di urina, la vescica ha più o meno la forma e le dimensioni di un grosso pompelmo. Quando ne ha bisogno, però, può espandersi fino a raggiungere dimensioni molto più grandi, per poi ridursi di nuovo una volta svuotata. Può contenere quasi mezzo litro di liquido per due-cinque ore alla volta, senza alcun fastidio. Se necessario, può contenerne di più, ma a quel punto iniziamo a sentire la pressione e il bisogno di urinare.

Conoscere la vescica 3

Come funziona la vescica?

Quando la vescica è piena e riceve il segnale di svuotamento, i muscoli della vescica si contraggono. Questo fa sì che due valvole (sfinteri) si aprano e rilascino un flusso di urina. L’urina passa nell’uretra, simile a un tubo, che la porta fuori dal corpo. Il viaggio è un po’ più lungo negli uomini che nelle donne: negli uomini, infatti, questi rifiuti devono percorrere la lunghezza del pene.

Conoscere la vescica 5

Il funzionamento della vescica nel sistema renale

Una spiegazione più complessa del funzionamento della vescica coinvolge gli altri organi del sistema urinario, altrimenti noto come sistema renale. La vescica è collegata ai reni da due lunghi tubi, gli ureteri. I reni producono l’urina e la inviano lungo gli ureteri alla vescica, che la trattiene finché non riceve dal cervello il segnale di poterla rilasciare. A questo punto l’urina scende lungo l’uretra, simile a un tubo, ed esce dal corpo.

Conoscere la vescica 7

Quanto spesso si svuota una vescica sana?

Una vescica sana si svuota da quattro a otto volte al giorno. Questo numero aumenta con l’avanzare dell’età, poiché la vescica delle persone anziane inizia a contrarsi più spesso. In media si urina ogni tre-quattro ore, anche se ciò dipende dalla quantità di liquidi assunti in un determinato giorno. La maggior parte delle persone non sente lo stimolo a urinare di notte, anche se la vescica è piena, perché spesso la vescica si “addormenta”.

Conoscere la vescica 9

Come sapere quando urinare

Una vescica sana può contenere fino a 600 millilitri di urina. Come già detto, può anche espandersi fino a molte volte le sue dimensioni originali. Questa espansione è parte di ciò che ci avverte del fatto che la vescica ha bisogno di svuotarsi. Quando la vescica contiene da 200 a 300 millilitri di urina, iniziamo a sentire il bisogno di andare in bagno, poiché l’espansione esercita una pressione sulle strutture circostanti. La maggior parte delle persone può continuare a trattenere l’urina a questo punto, ma è meglio svuotare la vescica senza stressarla inutilmente.

Conoscere la vescica 11

Segni di una vescica sana

Una vescica sana deve essere svuotata in media da quattro a otto volte al giorno. Di notte dovrebbe svegliarsi al massimo una volta (due se la persona è anziana) e non perde urina. La vescica dovrebbe prolungare la sensazione di dover urinare in tempo per andare in bagno senza crisi e svuotarsi completamente quando ci si va. Può contenere una quantità media di urina senza problemi o incidenti.

Conoscere la vescica 13

Condizioni della vescica

Una delle patologie più comuni della vescica è l’incontinenza urinaria. Molte altre condizioni mediche possono causare perdite dalla vescica o la mancanza di capacità di trattenere l’urina. La pipì a letto è un problema comune nei bambini. Altre condizioni e problemi che riguardano la vescica sono la cistite (infiammazione dolorosa della vescica), i calcoli urinari, la presenza di sangue nelle urine, il dolore durante la minzione e la ritenzione urinaria. Quest’ultima si verifica quando la vescica è bloccata e non riesce a svuotarsi correttamente.

Conoscere la vescica 15

Per quanto tempo possiamo trattenerla?

Per decenni, sia le persone che i medici hanno discusso se fosse o meno dannoso trattenere l’urina per lunghi periodi di tempo. In linea di massima, trattenere l’urina per circa un’ora va bene. Tuttavia, trattenere continuamente l’urina per periodi più lunghi e intensi può portare a un’espansione eccessiva, che può causare problemi come infezioni delle vie urinarie, deterioramento della funzione renale e incapacità di svuotare completamente la vescica.

Conoscere la vescica 17

Come mantenere la vescica in salute

Oltre a urinare quando se ne sente il bisogno per non affaticare troppo la vescica, bere molta acqua è utile per mantenere la vescica sana. Questo garantisce un’adeguata idratazione e un passaggio regolare dell’urina attraverso il sistema renale. Inoltre, contribuisce a mantenere sani e nutriti tutti gli altri organi. Per alcuni può essere utile praticare regolarmente gli esercizi di Kegel, che esercitano i muscoli pelvici e aiutano a prevenire le perdite vescicali e l’incontinenza urinaria.

Conoscere la vescica 19