Comprendere, trattare e prevenire l’angina di Ludwig

Home / Articoli / Comprendere, trattare e prevenire l’angina di Ludwig

Comprendere, trattare e prevenire l’angina di Ludwig

L’angina di Ludwig è un raro tipo di cellulite a rapida diffusione causata da un’infezione batterica nella cavità orale. Il pavimento della bocca si gonfia, spostando la lingua. I medici si riferiscono a questa condizione anche come infezione dello spazio sublinguale o dello spazio sottomandibolare. L’angina di Ludwig si manifesta prevalentemente in persone di mezza età e può avere conseguenze letali se non viene trattata tempestivamente con antibiotici e interventi chirurgici.

Come insorge

In circa il 60-85% dei casi di angina di Ludwig, si manifesta una l’infezione odontogena – dentaleè il colpevole l’infezione è di solito coinvolgente il secondo e il terzo molare mandibolare. Il decorso dell’infezione dipende dall’anatomia della regione colpita, dalla resistenza del sistema immunitario del paziente e dal tipo e dalla forza dei batteri. Meno comunemente, una lesione alla bocca come un taglio sul pavimento della bocca, l’estrazione di un dente, una frattura mandibolare, un piercing sulla lingua o un’otite media possono introdurre l’infezione.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 1

I sintomi

La maggior parte delle persone che sviluppano l’angina di Ludwig sperimentano sintomi simili a qualsiasi risposta immunitaria a un’infezione e, tra l’altro, febbre e brividi. L’area infetta è solitamente tenera, con sensibilità o dolore che in alcuni casi si estende alla gola. La lingua può gonfiarsi fino a due o tre volte le sue dimensioni normali, costringendola in avanti o all’indietro e limitando potenzialmente la respirazione o la deglutizione.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 3

Presentazioni comuni

La maggior parte delle persone con diagnosi di angina di Ludwig si reca dal medico per un mal di gola o una difficoltà a deglutire. Spesso lamentano dolore ai denti, malessere e gonfiore al collo. Altri segni di angina di Ludwig grave sono:

  • Alitosi
  • Segno della doppia lingua o gonfiore del fondo della bocca
  • Sbavamento
  • Mal d’orecchio
  • Confusione o alterazioni mentali
  • Stridore
  • Trismo o trisma
  • Pelle bluastra e scolorita o cianosi

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 5

Fattori di rischio

Il diabete mellito è una delle condizioni più comuni nelle persone che contraggono l’angina di Ludwig, a causa della tendenza della condizione a rallentare la guarigione delle ferite e ad aumentare il rischio di infezioni. Anche l’ipertensione e l’immunità compromessa possono aumentare il rischio di angina di Ludwig. Altri fattori predisponenti sono la scarsa igiene dentale, l’obesità, l’alcolismo e la malnutrizione. Otturazioni, fratture e ascessi spesso scatenano l’insorgenza dell’infezione.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 7

Quando rivolgersi al medico

Se un’infezione della bocca non si risolve o peggiora dopo qualche giorno, è importante rivolgersi a un medico, soprattutto se la respirazione è compromessa Un operatore sanitario esaminerà la testa e il collo per verificare la presenza di arrossamento e gonfiore sotto il mento. Se l’esame non è chiaro, il medico può ordinare una TAC e prelevare un campione di liquido tissutale per verificare la presenza di batteri. Se la respirazione è compromessa o sembra probabile che lo diventi, probabilmente inizierà a trattare questo sintomo immediatamente, invece di aspettare i risultati degli esami.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 9

Prognosi

La prognosi dell’angina di Ludwig dipende dalla gravità dell’infezione e dalla tempestività del trattamento. La diagnosi e l’intervento precoce possono prevenire gravi complicazioni e facilitare un recupero completo. Senza cure immediate, tuttavia, possono insorgere e progredire rapidamente problemi pericolosi per la vita. Questi includono l’ostruzione delle vie aeree superiori, la pericardite o gonfiore intorno al cuore, lo shock settico e l’accumulo di pus nei polmoni o empiema pleurico.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 11

Intervento respiratorio

Se un paziente presenta un gonfiore significativo alla bocca, è essenziale mantenere aperte le vie respiratorie. I medici possono inserire un tubo di respirazione attraverso il naso o la bocca. Alcuni pazienti necessitano di un intervento chirurgico per drenare i fluidi che causano il gonfiore. Se l’ostruzione è troppo grave all’arrivo del paziente, il chirurgo può eseguire una tracheostomia per creare un’apertura nella trachea.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 13

Trattamento

I medici somministrano antibiotici per combattere l’infezione batterica. Può essere necessario anche un trattamento odontoiatrico per combattere le infezioni orali o le fratture dei denti che causano l’angina di Ludwig. Secondo un rapporto del 2018, un intervento chirurgico precoce con antibiotici può ridurre il rischio di blocco delle vie aeree in modo più significativo rispetto ai soli antibiotici.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 15

Prevenzione

La pratica di una buona igiene orale può ridurre il rischio di sviluppare l’angina di Ludwig, così come controlli dentistici regolari e un trattamento tempestivo di eventuali infezioni dei denti o della bocca. Rivolgersi a un dentista in caso di sanguinamento inspiegabile o eccessivo delle gengive o della lingua o di cattivo odore persistente della bocca. Chiunque si sottoponga a un piercing alla lingua deve assicurarsi di recarsi da un professionista certificato e di consultare immediatamente un medico se gli effetti collaterali della procedura sono anormali.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 17

Storia dell’angina di Ludwig

Il medico tedesco Wilhelm Frederick von Ludwig la prima descrizione dell’angina di Ludwig risale al 1836, quando furono diagnosticati cinque pazienti . Egli identificò la condizione come una rapida e progressiva cancrena ed edema dei tessuti molli della bocca e del collo. Il termine angina, che deriva da angere che significa “strangolare”, si riferisce all’effetto letale di strangolamento dell’ostruzione respiratoria che comunemente colpiva i pazienti prima degli antibiotici.

Comprendere, trattare e prevenire l'angina di Ludwig 19