Che cos’è un attacco di cuore da vedovanza?

Home / Articoli / Che cos’è un attacco di cuore da vedovanza?

Che cos’è un attacco cardiaco Widowmaker?

Qualsiasi attacco cardiaco può essere fatale, ma alcuni tipi sono più letali di altri. L’attacco cardiaco widowmaker è estremamente pericoloso e talvolta diventa fatale nel giro di pochi minuti. Sebbene questo tipo di attacco sia curabile se preso rapidamente e molte persone si riprendano, alcune possono subire effetti persistenti.

Specifiche del Widowmaker

L’infarto si verifica quando il flusso sanguigno diminuisce o si interrompe completamente in una parte del cuore, danneggiando il muscolo. A attacco cardiaco widowmaker si verifica in particolare quando l’arteria discendente anteriore sinistra (LAD) è completamente bloccata all’origine. Questa arteria fornisce una quantità significativa di sangue al cuore, quindi è un punto particolarmente pericoloso per lo sviluppo di un’ostruzione. Nonostante la sua potenziale gravità, è difficile identificare un infarto widowmaker dai soli sintomi.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 1

Segni e sintomi

I sintomi dell’infarto della vedova sono essenzialmente gli stessi degli altri attacchi cardiaci I segni generali includono

  • Dolore o fastidio al petto
  • Dolore che si irradia agli arti, al collo o alla mascella
  • Dolore muscolare al petto o al collo
  • Difficoltà a respirare
  • Vertigini o disorientamento
  • Ansia o panico
  • Sudorazione
  • Palpitazioni

Le donne possono presentare sintomi più lievi, come nausea, stordimento e dolore al collo o alla mascella.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 3

Fattori scatenanti

Una serie di problemi può causare l’ostruzione dell’arteria LAD. Nella maggior parte dei casi, il colesterolo si accumula lungo le pareti dell’arteria e ostruisce il vaso sanguigno. Si tratta di una condizione chiamata aterosclerosi che molti chiamano “indurimento delle arterie” In alcuni casi, la placca scoppia, provocando un coagulo di sangue che blocca completamente il flusso sanguigno.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 5

Il nome e la gravità

Il nome “widowmaker” deriva dalla natura mortalitàestrema di questo tipo di attacco cardiaco. Il tempo di sopravvivenza per un attacco cardiaco widowmaker varia da pochi minuti a diverse ore. Sebbene l’attacco cardiaco in sé non sia immediatamente letale, spesso induce un arresto cardiaco mortale. Nausea, mancanza di respiro e dolore al petto e alla testa sono i primi sintomi.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 7

Cosa fare in caso di emergenza

Gli attacchi cardiaci di Widowmaker sono incredibilmente letali e richiedono un’attenzione medica quasi immediata. Se una persona crede di avere un attacco cardiaco, chiamare immediatamente i servizi di emergenza . Guidare fino al pronto soccorso può far risparmiare denaro, ma ritarda un trattamento potenzialmente salvavita. I paramedici possono iniziare la diagnostica e il trattamento durante il tragitto verso l’ospedale, informando al contempo i medici in attesa di quanto sta accadendo. Questo può migliorare notevolmente le possibilità di sopravvivenza di una persona.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 9

Trattamento

Se una persona ha un’ostruzione completa della LAD, il medico eseguire un’angioplastica inserisce un catetere attraverso una piccola incisione nella gamba o nell’inguine. Il medico dirige il catetere attraverso la LAD e lo usa per gonfiare un piccolo palloncino che allarga l’arteria. In molti casi, l’intervento prevede l’inserimento di uno stent per mantenere l’arteria aperta a lungo termine. A seconda del processo di recupero, i medici possono consigliare altre procedure.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 11

Recupero

Dopo un’angioplastica, di solito è necessario almeno un giorno di degenza in ospedale recuperare . Le procedure cardiache più invasive richiedono soggiorni più lunghi. Una volta tornato a casa, il paziente dovrà evitare di fare esercizio fisico o di sollevare carichi pesanti per diverse settimane. Dovrà inoltre assumere tutti i farmaci antidolorifici o anticoagulanti prescritti dal medico. Alcuni soggetti potrebbero aver bisogno di frequentare programmi di riabilitazione.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 13

Fattori di rischio

Alcuni fattori genetici e stile di vita aumentano drasticamente il rischio di avere un infarto da vedova. Alcuni di questi fattori di rischio sono:

  • Fumare sigarette o masticare tabacco
  • Essere clinicamente in sovrappeso o obesi
  • Una dieta ricca di sodio, grassi non salutari e cereali lavorati
  • Pressione sanguigna elevata
  • Diabete o prediabete
  • Mancanza di esercizio fisico

Anche le persone affette da patologie come la cardiomiopatia ipertrofica o la dislipidemia hanno maggiori probabilità di avere attacchi cardiaci widowmaker.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 15

Prevenzione

Ogni persona può intraprendere alcune azioni per prevenire l’infarto widowmaker e altri attacchi cardiaci . Molte persone che hanno una prescrizione di farmaci cardiaci non li assumono, aumentando il rischio di infarto. Prevenire gli attacchi cardiaci può essere semplice come assumere i farmaci prescritti. Anche essere fisicamente attivi il più possibile può migliorare significativamente la salute del cuore. Ridurre l’assunzione di alcol, perdere peso e seguire una dieta più sana sono altre misure che si possono adottare per ridurre le probabilità di problemi cardiaci.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 17

Prognosi

I tassi di sopravvivenza degli attacchi cardiaci sono aumentate negli ultimi anni, attestandosi intorno al 90%. Dopo il trattamento, il cuore può riprendersi dagli attacchi cardiaci gravi, anche dai widowmaker. Questo è particolarmente vero per i pazienti che hanno ricevuto cure mediche immediate. In alcuni casi, il cuore guarisce formando tessuto cicatriziale, che non è in grado di pompare bene come il tessuto sano. Il tessuto cicatriziale può causare altri problemi cardiaci nel corso della vita.

Che cos'è un attacco di cuore da vedovanza? 19