10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza

Home / Articoli / 10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza

Avete perso le mestruazioni? Avete voglia di gelati deliziosi a tarda notte? Pensate di essere incinte? Beh, non dovete fare pipì su quella striscia ogni volta che sentite un’ondata casuale di nausea mattutina o di nausea. Cercate invece i primi segnali di gravidanza per capire se è il caso di fare un test di gravidanza o di aspettare la prossima mestruazione.

Sensazione di nausea

La nausea, detta anche nausea mattutina, è il classico segno della gravidanza, che si verifica a causa di un aumento eccezionale dei livelli ormonali nel corpo della donna. Di solito, la nausea inizia a circa sei settimane di gravidanza (durante il primo trimestre). È sicuramente fastidiosa da affrontare, ma è generalmente percepita come un segno di gravidanza sana. Non si può fare molto per la nausea. Tuttavia, il mal di stomaco può essere risolto mangiando cibi insipidi.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 1

Voglia di fare pipì frequentemente

In gravidanza, i reni producono più urina e l’utero si ingrossa. Questo fa sì che la vescica sia più piena, frequentemente e rapidamente, il che significa che ci saranno molte corse al bagno.
Alzarsi tardi nel cuore della notte per urinare può essere estremamente fastidioso, ma non bisogna rinunciare a bere acqua. Anzi, è necessario assumere più liquidi e mantenere il corpo idratato. Molte donne che non sanno di essere incinte scambiano questo sintomo per un’infezione della vescica.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 3

Seno tenero e dolorante

Il vostro seno da 36B è diventato 36D? Il fatto che il vostro seno cominci a sentirsi un po’ più pieno può essere un segnale d’allarme della gravidanza. Durante le prime fasi della gravidanza, si prova dolore nell’indossare il reggiseno e la sensibilità al tocco del reggiseno aumenta.
Alcune donne possono trovare le areole molto più scure di prima e anche le vene del petto diventano più evidenti. Questo accade quando il corpo si prepara a produrre latte per il bambino. Per molte donne, indossare il reggiseno per tutto il giorno potrebbe non essere più possibile.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 5

Spotting o mini mestruazioni

Lo spotting, o mestruazione precoce, è un’indicazione che l’ovulo fecondato si sta impiantando nell’utero. Una mini mestruazione può durare qualche giorno e non deve essere confusa con il ciclo mestruale. Non tutte le donne incinte hanno le mestruazioni, ma tutte le donne incinte perdono sicuramente le mestruazioni successive, dopo averle avute. Quindi, lo spotting seguito da un ciclo mestruale assente è un segno rivelatore di una gravidanza.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 7

Folli avversioni alimentari

La gravidanza può accentuare il senso dell’olfatto e rendere disgustosi alcuni alimenti specifici. Si può sviluppare un’insana avversione per i cibi che può portare a vomitare anche al minimo odore. Le donne possono ritrovarsi a non gradire quei profumi che prima amavano. Molte donne sviluppano uno strano sapore in bocca, di cui potrebbero riuscire a liberarsi.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 9

Stordimento

Le vertigini o i giramenti di testa possono essere un segno precoce della gravidanza e possono persino provocare svenimenti. Molto spesso le vertigini sono associate a frequenti mal di testa. Se siete fortunate, potreste non avvertire questo sintomo. Se invece vi capita, dovreste controllare la pressione sanguigna, oppure potrebbe essere colpa degli ormoni. Questa sensazione di vertigini migliorerà dopo il primo trimestre.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 11

Esaurimento

Le donne in gravidanza possono soffrire di stanchezza estrema, soprattutto perché il corpo è impegnato a tempo pieno nella crescita di un bambino all’interno dell’utero. Potete immaginare gli sforzi e l’energia necessari per far crescere un essere umano al suo interno! Vi sentirete quasi sempre assonnate. Nella maggior parte dei casi, la stanchezza può essere accompagnata da altri sintomi come l’aumento dell’appetito, l’aumento di peso e il gonfiore del seno.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 13

Mal di schiena

Nel primo trimestre di gravidanza, molte donne tendono a soffrire di mal di schiena. Quando i legamenti del corpo iniziano ad allentarsi per permettere al bambino di crescere al suo interno e la pancia inizia a distendersi, si possono avvertire diversi dolori nel corpo, soprattutto alla schiena. Inoltre, stare sedute in una posizione per molto tempo o stare in piedi può addirittura peggiorare il mal di schiena. Prestate attenzione alla vostra postura se avvertite dolore alla schiena. L’esercizio fisico regolare e i massaggi possono contribuire ad alleviare il dolore.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 15

Gonfiore regolare

Avete mangiato e fatto attività fisica come al solito, ma state comunque aumentando di peso? Il motivo può essere la gravidanza. Nel primo trimestre, il corpo inizia a gonfiarsi e anche il processo di digestione viene compromesso. L’organismo cercherà di assumere più sostanze nutritive dagli alimenti assunti. Questo provoca gonfiore e problemi di irregolarità intestinale.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 17

Scarso desiderio sessuale

Per la maggior parte delle donne, il desiderio sessuale subisce una battuta d’arresto quando sono incinte. Con l’aumento della pancia, la libido diminuisce. Vi piacerà comunque coccolarvi e baciarvi, ma non vi piacerà fare sesso durante la gravidanza. Le fluttuazioni del desiderio sessuale sono piuttosto comuni.

10 segnali di allarme che indicano una possibile gravidanza 19