10 modi per guarire una vescica

Home / Articoli / 10 modi per guarire una vescica

10 modi per guarire una vescica

Le vesciche sono aberrazioni cutanee carnose, piene di liquido e simili a bolle che compaiono sulla pelle a causa di un attrito eccessivo o di un’infezione. Possono essere dolorose, pruriginose e, se presenti in una zona di peso, possono persino impedire i movimenti. La maggior parte delle persone tende a sviluppare vesciche sulla pelle in qualche momento della propria vita. Pertanto, sapere come curarle può essere un’abilità di vita che tutti dovrebbero acquisire. Nella maggior parte dei casi, le vesciche tendono a guarire da sole grazie alla naturale attivazione epidermica e immunitaria dell’organismo. Tuttavia, esistono alcuni rimedi casalinghi che possono essere utilizzati per accelerare questo processo. Ecco sei modi per trattare le vesciche e aiutarle a guarire.

Far scoppiare una vescica

Non si dovrebbe tentare di far scoppiare le vesciche alla loro vista; tuttavia, in alcuni casi estremi, può diventare praticamente necessario. Per far scoppiare una vescica, occorre innanzitutto pulire con acqua le mani e il punto colpito. Poi quest’ultimo deve essere tamponato con lo iodio. Con un ago sterilizzato si può forare il bordo della vescica, in modo da far fuoriuscire il liquido. La pelle sovrastante deve rimanere al suo posto. Applicare quindi la pomata o l’antibiotico prescritti dal medico. Se si tratta di una vescica sanguigna, non farla scoppiare. Le vescicole portatrici di infezioni contagiose, come la varicella, non devono essere scoppiate, ma è bene rivolgersi a un medico.

10 modi per guarire una vescica 1

Unguenti a base di Tea Tree Oil

L’olio di tea tree è un rimedio erboristico versatile che aiuta diverse condizioni della pelle. Possiede potenti proprietà antibatteriche, antimicotiche e antivirali, che lo rendono un’incredibile applicazione topica per eruzioni cutanee e piaghe. In presenza di una vescica, strofinate una piccola quantità di unguento all’albero del tè sulla zona dolorante, come di consueto. L’unguento all’olio di tea tree avrà l’effetto di accelerare l’asciugatura della vescica. Quanto più rapidamente la vescica si asciuga, tanto meno dolorosa e sensibile diventa la pelle colpita. Tuttavia, bisogna fare attenzione ad applicare l’unguento con cura, senza trasferire microbi dalla vescica al contenitore dell’unguento.

10 modi per guarire una vescica 3

Gel puro di Aloe Vera

Molti esperti della pelle sostengono che il gel di aloe vera sia un’ottima sostanza con cui trattare una vescica. Questo estratto vegetale ha utili proprietà antinfiammatorie, che possono ridurre il gonfiore e il rossore in breve tempo. Per quanto riguarda le vesciche, è più utile per la guarigione una volta che si sono seccate e raggrinzite. Il gel di aloe vera idrata la pelle traumatizzata e la spinge a una rapida guarigione per riacquistare un aspetto regolare. È meglio usare il gel di aloe vera appena estratto direttamente dalla pianta, perché è puro nella sua forma non adulterata.

10 modi per guarire una vescica 5

Ammollo in acqua salata

Se avete la pelle sensibile e non siete sicuri della natura e della causa delle vesciche, potete provare a fare un bagno in acqua salata. L’acqua salata è semplicemente un detergente che rimuove lo sporco e il sudore dalla zona interessata. Questo metodo può aiutare a mantenere la pelle pulita e a evitare che i germi si diffondano in altre parti. L’ideale sarebbe fare un bagno di acqua salata una volta al giorno, prima di applicare una pomata o di cambiare la medicazione. Se durante la giornata si pratica una notevole attività fisica, è possibile ripetere la procedura anche di notte. In genere, l’acqua salata non dovrebbe irritare la pelle, ma se dovesse farlo, è bene consultare un professionista per trovare metodi alternativi di pulizia della pelle vescicata.

10 modi per guarire una vescica 7

Dentifricio

Molte persone usano il dentifricio per lenire e asciugare la pelle infiammata. Può essere usato anche per trattare le vesciche; infatti, il dentifricio non si limita a seccare le vesciche, ma l’effetto rinfrescante può persino aiutare a ridurre il dolore. Se decidete di usare questo rimedio casalingo per le vesciche, non dovete mai usarne uno che contenga cannella. La cosa migliore è un dentifricio neutro, sia esso in forma di gel o altro. Il processo di applicazione è semplice. Basta pulire la pelle interessata con acqua e sapone e poi aggiungere un pizzico di dentifricio sulla vescica. Si può lasciare agire per circa due ore. Quindi risciacquare delicatamente e lasciare asciugare all’aria.

10 modi per guarire una vescica 9

Aceto di sidro di mele

Molti pazienti riferiscono che l’uso dell’aceto di sidro di mele aiuta a guarire le vesciche molto rapidamente. Ha potenti proprietà antibatteriche e questo è molto utile per prevenire le infezioni una volta che la vescica è scoppiata. Tuttavia, l’aceto di sidro di mele ha forti proprietà astringenti e brucia al momento dell’applicazione. Il metodo migliore per utilizzarlo è applicarlo localmente con un bastoncino di cotone sulla zona interessata e su quella circostante. Se il bruciore è molto intenso, sarebbe meglio evitare l’aceto di sidro di mele a causa dell’aggravamento del disagio.

10 modi per guarire una vescica 11

Latte intero

Un modo sicuro per trattare le vesciche da febbre è il latte intero. Il latte intero crudo contiene calcio e immunoglobuline che combattono il virus che causa le vesciche da febbre. Può aiutare a favorire il processo di guarigione. Inoltre, questo particolare latticino contiene un grasso chiamato monocaprina, noto per le sue proprietà antivirali. Basta immergere un batuffolo di cotone nel latte intero freddo e strofinarlo sulla zona interessata. Lasciatelo agire sulla vescica per circa 10 minuti e dovreste sentire gradualmente la sensazione di formicolio scomparire. Ripetete questo procedimento il maggior numero di volte possibile durante la giornata per attenuare temporaneamente il dolore. Si può anche accelerare il processo di guarigione bevendo un bicchiere di latte intero caldo.

10 modi per guarire una vescica 13

Impacchi freddi

Il ghiaccio è noto per alleviare il dolore e ridurre l’arrossamento dovuto a infiammazioni come le vesciche. Gli impacchi freddi sono anche noti per porre fine alla condizione, in quanto impediscono la diffusione. Il modo migliore per guarire le vesciche è avvolgere alcuni cubetti di ghiaccio in un panno e appoggiarlo sulla vescica per circa 10 minuti. Ripetete questo procedimento per quattro o cinque volte. Dopo ogni sessione, applicate un unguento alla melissa sulla zona interessata. Se potete, praticate questo metodo immediatamente prima che la vescica si sviluppi per ottenere i migliori risultati.

10 modi per guarire una vescica 15

Yogurt

Lo yogurt è un altro rimedio casalingo adeguato per trattare le vesciche da febbre causate da virus. Contiene lisina che aiuta l’organismo a liberarsi del virus e impedisce all’infezione di attivarsi. È possibile preparare una maschera facciale a base di uova o yogurt per curare efficacemente le vesciche. Create una pasta densa mescolando un uovo con una tazza di yogurt. Aggiungete anche un po’ di miele. Applicare l’adesivo sulla vescica e lasciarlo agire per circa mezz’ora. Dopodiché, rimuovere la pasta con acqua tiepida. Potete ripetere questo procedimento una volta al giorno per diversi giorni.

10 modi per guarire una vescica 17

Bustine di tè

Dopo aver pulito la vescica da eventuali residui, mettete una bustina di tè sulla zona interessata. Il tè contiene acido tannico che ha proprietà antivirali, il che lo rende utile per guarire rapidamente le vesciche da febbre. Le bustine di tè contengono anche vitamine e antiossidanti che accelerano il processo di guarigione. Tutto quello che dovete fare è mettere una bustina di tè, preferibilmente nero, sulla piaga per un minuto e lasciare che il sito si raffreddi. Fate questa operazione quattro o cinque volte al giorno e vedrete che il rimedio offrirà un sollievo immediato dal dolore in pochi minuti.

10 modi per guarire una vescica 19