10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio

Home / Articoli / 10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio

Il ginocchio è costituito da un’intricata rete di muscoli, tendini, ossa, legamenti, cartilagine e fluidi. Tutti questi componenti sono suscettibili di lesioni, dovute all’usura ordinaria o a un singolo impatto. Le lesioni al ginocchio sono comuni tra gli atleti e le persone attive. A differenza dei danni all’anca, che tendono a diventare più comuni con l’avanzare dell’età, le lesioni al ginocchio non fanno distinzioni in base all’età.

Lesioni muscolo-tendinee

I tendini sono responsabili della mobilità del ginocchio e collegano le ossa del ginocchio ai muscoli della gamba. Le lesioni muscolo-tendinee più comuni sono dovute all’iperestensione del bicipite femorale, uno dei tre muscoli posteriori della coscia situati tra l’anca e il ginocchio. Fortunatamente, queste lesioni sono generalmente lievi e non richiedono un intervento medico. L’applicazione di un impacco di ghiaccio, l’elevazione della gamba interessata e il riposo sono spesso sufficienti per il recupero. Il medico può suggerire esercizi speciali e fisioterapia per i casi più gravi

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 1

Lesioni del MCL e del LCL

L’MCL o legamento collaterale mediale è uno dei principali legamenti situati all’interno dell’articolazione del ginocchio. Il legamento collaterale laterale (LCL) corre lungo la parte esterna del ginocchio. Le lesioni a questi legamenti si verificano di solito quando il piede è appoggiato a terra e una forza orizzontale colpisce la gamba, come quando un giocatore di football viene placcato da una squadra avversaria. Possono anche verificarsi se una persona ruota il ginocchio su un lato con il piede appoggiato a terra. Gli strappi dei legamenti possono essere parziali – lievi e trattati con ghiaccio e riposo – o completi. Se le radiografie rivelano che è improbabile che lo strappo guarisca da solo o con un tutore esterno, il medico può consigliare un intervento chirurgico

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 3

Lesioni del crociato anteriore

Il legamento crociato anteriore, comunemente chiamato ACL, è uno dei due legamenti situati all’interno dell’articolazione del ginocchio. Insieme al legamento crociato posteriore, il legamento crociato anteriore forma una X nell’articolazione. Il danno al legamento crociato anteriore è una delle lesioni più comuni del ginocchio e in genere è dovuto a un impatto nella parte anteriore o posteriore della gamba. Anche una frenata improvvisa, un rapido cambio di direzione o un atterraggio scorretto dopo un salto possono causare la lesione. Le lesioni del legamento crociato anteriore possono richiedere un intervento chirurgico e il rischio di un nuovo infortunio è elevato se l’individuo non si prende il tempo necessario per far guarire completamente l’articolazione o continua a svolgere attività ad alto rischio

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 5

Strappi del menisco

Il ginocchio contiene due menischi, pezzi di cartilagine che rivestono l’area tra la tibia e la coscia. Il menisco è soggetto a strappi che possono provocare dolore, gonfiore e rigidità. L’usura graduale, l’infiammazione e l’artrite possono causare queste lacerazioni, mentre le lesioni acute possono derivare da singoli incidenti. Il trattamento varia dal riposo temporaneo alla riparazione chirurgica

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 7

Fratture

Oltre alle lesioni ai legamenti, ai tendini e alla cartilagine, anche le ossa del ginocchio possono subire danni. Le cadute e altri incidenti possono ferire la rotula, soprattutto in età avanzata. La testa del perone, la superficie della tibia e il femore sono tutti soggetti a fratture

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 9

Infiammazione della borsa

La borsa è una piccola sacca di fluido situata all’interno dell’articolazione del ginocchio che protegge le ossa e i tendini. La borsa protegge dall’attrito e dai movimenti ripetitivi che potrebbero danneggiare il ginocchio, ma un movimento costante e ripetitivo, come strisciare o inginocchiarsi, può portare all’infiammazione. Il trattamento prevede il riposo del ginocchio e l’astensione dal movimento che ha causato l’infiammazione

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 11

Lesioni della rotula

La rotula o rotula è vulnerabile alle lesioni in vari modi. La frattura o la rottura della rotula è considerata grave e spesso è causata da cadute in cui le ginocchia impattano con il terreno. A causa della gravità di questo disturbo, le persone con frattura della rotula devono stare lontane dai piedi per ben otto settimane e possono aver bisogno di un gesso o di una stecca. Se le ossa sono fuori posto, può essere necessario un intervento chirurgico

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 13

Fattori di rischio dell’infortunio al ginocchio

Le lesioni al ginocchio possono derivare da piccoli movimenti ripetitivi eseguiti durante la giornata. Se il lavoro o l’hobby di una persona richiede di accovacciarsi, inginocchiarsi o strisciare in modo costante, può essere consigliabile lavorare con un terapista occupazionale per ridurre l’impatto di questi movimenti sul ginocchio e adottare misure preventive, come l’uso di ginocchiere. Gli atleti di qualsiasi età sono sempre a rischio di lesioni al ginocchio. Anche le donne in gravidanza hanno maggiori probabilità di farsi male alle ginocchia a causa dell’improvviso aumento di peso

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 15

Segni e sintomi

Arrossamento, dolore e gonfiore sono i segni più comuni di un infortunio al ginocchio. Tuttavia, la loro presenza non indica necessariamente la necessità di rivolgersi a un medico. Spesso è sufficiente sollevare il ginocchio e farlo riposare per risolvere il problema. Se i sintomi persistono o se l’infortunato nota problemi come l’incapacità di piegare il ginocchio, sarebbe opportuno rivolgersi a un medico

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 17

Prevenzione e trattamento

Trattare il dolore, l’arrossamento o il gonfiore con il metodo RICE: Riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione. Questa combinazione allevia i sintomi e accelera la guarigione delle lesioni minori al ginocchio. Se un osso è fratturato o un legamento è lacerato e non sembra ripararsi, può essere necessario un intervento chirurgico

10 fatti imperdibili sulle lesioni al ginocchio 19