Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni

Home / Articoli / Anatomia / Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni

Scala Kinsey di sessualità e punti di vista moderni

Alfred Kinsey fondò l’Institute for Sex Research dell’Università dell’Indiana nel 1947. È famoso per le ricerche che intraprese sulla sessualità umana dopo aver scoperto che la letteratura scientifica sull’argomento era carente. I pochi studi che esistevano prima del suo lavoro avevano campioni di piccole dimensioni e un tono giudicante piuttosto che scientifico. La Scala Kinsey fu un tentativo di valutare la sessualità su una scala numerica.

Creazione della Scala Kinsey

Per sviluppare la Scala Kinsey, Kinsey e il suo gruppo di ricerca ha intervistato migliaia di americani, tra cui studenti universitari, detenuti e lavoratori del sesso, sulla loro storia sessuale. I risultati hanno mostrato che i sentimenti e i comportamenti sessuali verso il sesso opposto cambiano nel tempo. Kinsey sviluppò la Scala Kinsey per classificare le persone al di là delle tre categorie di omosessuali, bisessuali ed eterosessuali.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 1

Valutazioni

La Scala Kinsey valuta le persone da 0 a 6, come segue :

  • 0 – eterosessuale
  • 1 – eterosessuale con omosessualità accidentale
  • 2 – prevalentemente eterosessuale con omosessualità più che accidentale
  • 3 – ugualmente etero e omosessuale
  • 4 – prevalentemente omosessuale con più di un’omosessualità accidentale
  • 5 – omosessuale con eterosessualità accidentale
  • 6 – esclusivamente omosessuale

Un’altra categoria, X, indica che la persona non ha alcun contatto o reazione sessuale.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 3

I rapporti Kinsey

La scala campioni di ricerca per i Rapporti Kinsey e lo sviluppo della scala Kinsey è stato progettato per giovani adulti bianchi con istruzione universitaria e sembrava meno applicabile alle minoranze e a coloro che avevano un livello di istruzione o un contesto socioeconomico inferiore. Sebbene i dati di Kinsey siano stati raccolti da oltre 10.000 interviste faccia a faccia, il suo metodo di campionamento è stato descritto come opportunistico.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 5

Risultati

Kinsey utilizzò le sue ricerche non solo per creare la Scala Kinsey, ma anche per pubblicare quelli che divennero noti come i Rapporti Kinsey. Si tratta di due libri: Sexual Behavior of the Human Male (1948) e Sexual Behavior in the Human Female (1953). I rapporti hanno dimostrato che 37% dei maschi e 13% delle femmine hanno almeno alcune tendenze omosessuali e che il quattro per cento dei maschi e tra l’uno e il tre per cento delle femmine sono esclusivamente omosessuali.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 7

Critiche

Kinsey fu criticato dai suoi contemporanei Dr. Norman Q . Brill il Dr. Brill, dell’University of California Medical Center, ha dichiarato che Kinsey non ha distinto sufficientemente tra i comportamenti sessuali degli animali e quelli degli esseri umani nella sua ricerca e che ha utilizzato un approccio limitato. Il Dr. Brill riteneva che le statistiche di Kinsey sulle donne fossero particolarmente imprecise.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 9

Ricerca più recente

La ricerca di Kensey è iniziata alla fine degli anni ’40 ed è, senza dubbio, obsoleta Ricerche più recenti mostrano 8.il 2% degli americani riferisce di avere comportamenti omosessuali e l’11% conferma una certa attrazione per lo stesso sesso. Sebbene questa ricerca più recente non abbia applicato direttamente la Scala Kinsey, le cifre sono inferiori alla conclusione di Kinsey secondo cui il 37% dei maschi e il 13% delle femmine hanno almeno qualche tendenza omosessuale.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 11

Limitazioni

La Scala Kinsey e i Rapporti Kinsey possono aver cambiato la percezione pubblica della sessualità come uno spettro, ma ci sono limiti a ciò che Kinsey misura . La Scala misura la sessualità utilizzando una scala che comprende solo l’etero e l’omosessualità, ignorando pansessuali, polisessuali, asessuali e altri orientamenti.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 13

È un test?

Negli ultimi anni la Scala Kinsey è diventata sempre più popolare online. Su Internet sono apparsi molti test e quiz che affermano di misurare e assegnare ai partecipanti un numero della Scala Kinsey. Si tratta di test largamente imprecisi e basati sull’assunto errato che la Scala Kinsey è un test . Piuttosto, Kinsey e il suo team di ricerca assegnavano i numeri ai soggetti durante la loro ricerca in base alle loro esperienze sessuali uniche nel corso della vita.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 15

Griglia di Klein sull’orientamento sessuale

Altre scale si spingono oltre la Scala Kinsey per identificare l’espressione sessuale. Una è la Griglia di Klein sull’orientamento sessuale che esamina sette categorie: autoidentificazione, stile di vita, preferenza sociale, preferenza emotiva, fantasie, comportamento e attrazione. Questo apre l’identità sessuale a scenari più sfumati che la Scala Kinsey trascura. Per esempio, un uomo può essere attratto sessualmente dagli uomini ma solo emotivamente dalle donne, oppure una donna può essere attratta sessualmente solo dagli uomini ma fantasticare sulle donne.

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 17

Il cambiamento di visione della sessualità

Anche alcuni dei critici di Kinsey gli hanno riconosciuto il merito di aver aperto una discussione sulla sessualità e, sebbene imperfetta, la sua idea di vederla come uno spettro era in anticipo sui tempi. I Rapporti Kinsey e la Scala Kinsey sono responsabili dell’avvio di una conversazione sull’orientamento in America. Oggi, gli psicologi vedono la sessualità come uno spettro fluido .

Scala Kinsey della sessualità e punti di vista moderni 19