10 sintomi di osteopenia

Home / Articoli / 10 sintomi di osteopenia

10 sintomi dell’osteopenia

L’osteopenia è una condizione che causa l’assottigliamento delle ossa a causa della perdita di densità minerale ossea. Non è grave come l’osteoporosi, ma a volte può evolvere in questa malattia avanzata. L’osteopenia è più comune nelle persone di età superiore ai 50 anni e colpisce più facilmente le donne che gli uomini. Una serie di sintomi può indicare lo sviluppo di problemi di densità ossea.

Nessun sintomo

In alcuni casi, l’osteopenia non presenta sintomi evidenti, il che la rende difficile da individuare e trattare. La prima indicazione di un problema può essere una frattura, che può derivare da un evento traumatico relativamente lieve. Chiunque sappia di essere a rischio di osteopenia dovrebbe fare del suo meglio per evitare lesioni.

10 sintomi di osteopenia 1

Frattura di ossa minori

Le fratture inaspettate in seguito a traumi a impatto relativamente basso possono essere un segno precoce di osteopenia. Sebbene le scansioni DEXA, utilizzate per diagnosticare la condizione, possano valutare con precisione la densità ossea, la difficoltà di identificare l’osteopenia fa sì che i medici tendano a non proporre questa indagine. Di conseguenza, molte persone non si rendono conto di essere a rischio fino a quando non subiscono una frattura.

10 sintomi di osteopenia 3

Fratture maggiori

Quando la densità ossea diminuisce, le ossa che si assottigliano diventano meno resistenti e la soglia della forza necessaria a causare fratture si riduce. Poiché l’osteopenia e l’osteoporosi sono più comuni negli anziani, questa fascia demografica ha maggiori probabilità di subire lesioni gravi a causa di inciampi e cadute. Nella maggior parte dei casi, i medici verificano la presenza di una malattia della densità ossea se una persona anziana viene ricoverata in ospedale con un osso rotto

10 sintomi di osteopenia 5

Dolore osseo

In genere, le persone affette da osteopenia non avvertono dolore fino a quando la loro condizione non si trasforma in osteoporosi. Un dolore alla schiena, alle gambe o alle braccia potrebbe indicare un peggioramento della perdita di massa ossea. Il dolore può essere improvviso o graduale, forte o lieve, lancinante o doloroso. Queste sensazioni possono anche derivare da fratture o deformità. Qualunque sia la causa, è importante rivolgersi a un medico se il dolore non si attenua

10 sintomi di osteopenia 7

Unghie fragili

Le unghie sono uno dei primi segnali di molti problemi di salute, tra cui l’osteopenia. Le persone affette da osteopenia possono notare che le unghie sono più fragili del solito, si sentono secche o sottili, oppure si spezzano e si scheggiano più facilmente di prima. Questo problema estetico può essere un segnale d’allarme di una carenza di nutrienti, molti dei quali sono necessari per la salute delle unghie e delle ossa

10 sintomi di osteopenia 9

Malattie orali o dentali

La malattia parodontale o infiammazione delle gengive può svilupparsi a causa di un’infezione cronica. Denti o gengive doloranti, sanguinamento o dolore durante lo spazzolamento possono indicare una serie di disturbi, tra cui il deterioramento delle ossa della mascella e della bocca. I medici potrebbero voler indagare sulla salute delle ossa negli adulti più anziani che iniziano a manifestare un aumento dei problemi dentali

10 sintomi di osteopenia 11

Mal di schiena

Il mal di schiena è un altro segno comune di osteopenia, soprattutto quando la condizione sta progredendo verso l’osteoporosi. Il mal di schiena rischia di impedire l’esercizio fisico, con un ulteriore impatto negativo sulla salute delle ossa. L’indebolimento delle ossa si ripercuote sulle vertebre, portando potenzialmente a condizioni come la stenosi spinale, che causa dolore e intorpidimento della schiena e delle estremità

10 sintomi di osteopenia 13

Postura chinata

Quando la densità ossea diminuisce, alcune persone sviluppano una deformità della colonna vertebrale che si traduce in una postura chinata, con le spalle, il collo e la testa che spingono in avanti mentre la colonna vertebrale toracica della parte superiore della schiena si piega. Con il tempo, questo può portare a difficoltà nella respirazione o nella digestione del cibo, perché comprime sempre più organi come i polmoni, l’esofago e lo stomaco. Chiunque abbia difficoltà a mantenere una buona postura, oltre a soffrire di mal di schiena, dovrebbe rivolgersi a un medico

10 sintomi di osteopenia 15

Diminuzione delle attività

L’invecchiamento, le fratture ricorrenti e i dolori frequenti possono limitare la quantità di esercizio fisico che le persone affette da osteopenia possono gestire, aumentando il rischio di un’ulteriore perdita di densità ossea. Questo problema ciclico rafforza la necessità di adottare scelte di vita sane il prima possibile e di esplorare forme alternative di attività fisica adeguate alle proprie capacità.

10 sintomi di osteopenia 17

Perdita di altezza

Un altro sintomo comune dell’osteopenia è la perdita di altezza. Le stesse fratture vertebrali che causano la postura china possono anche comprimere la colonna vertebrale, rendendo la persona più bassa. I danni ai dischi flessibili tra le vertebre possono causare molti problemi, ma la riduzione dell’altezza è uno dei più evidenti. Una postura scorretta aggrava il problema.

10 sintomi di osteopenia 19