10 sintomi del carcinoma basocellulare

Home / Articoli / 10 sintomi del carcinoma basocellulare

10 sintomi del carcinoma basocellulare

Il carcinoma basocellulare o cancro della pelle a cellule basali è la forma più comune di cancro della pelle. Si sviluppa direttamente dalle cellule basali che si trovano nello strato inferiore dell’epidermide e intorno ai follicoli piliferi. Un fattore di rischio comune per questo tipo di cancro è il danneggiamento della pelle da parte della luce solare; pertanto, il carcinoma basocellulare si sviluppa più comunemente sul viso e sul collo, sulla parte superiore delle spalle, sul petto e sulla schiena. Questo tipo di tumore della pelle può presentarsi con diversi tipi di lesioni.

Piccoli noduli

Piccoli noduli traslucidi che assomigliano a brufoli perlacei possono svilupparsi appena sotto la pelle. Questa è la forma più comune di carcinoma basocellulare e compare più spesso sul viso, sulle orecchie o sul collo. Di tanto in tanto questi brufoli possono rompersi e sanguinare prima di ricoprirsi di croste

10 sintomi del carcinoma basocellulare 1

Crescita cerosa della pelle

La forma meno comune di carcinoma basocellulare è [chiamata] carcinoma basocellulare morfoide. Il tumore si sviluppa sotto forma di lesioni bianche simili a cicatrici sulla pelle, di solito sul viso e intorno ad esso. Le lesioni sono solitamente indolori, di aspetto leggermente ceroso e in rilievo, ma senza un bordo chiaramente definito. La pelle sopra e intorno alle lesioni può risultare tesa e lucida. Per quanto rara, questa versione del carcinoma basocellulare è anche la forma più deturpante e invasiva, poiché può infiltrarsi nei nervi della pelle e diffondersi oltre gli strati cutanei

10 sintomi del carcinoma basocellulare 3

Piaghe aperte

In alcuni casi, una ferita aperta che non guarisce è un segno precoce di carcinoma basocellulare. Le piaghe possono formare un pattern di sanguinamento e trasudazione che dura anche alcune settimane prima di crostare e poi aprirsi e sanguinare di nuovo. Una ferita aperta, per quanto piccola, richiede attenzione, ma queste lesioni sono persistenti e spesso si rifiutano di guarire. Questo sintomo è comune nelle fasi iniziali del carcinoma basocellulare

10 sintomi del carcinoma basocellulare 5

Macchie scure sulla pelle

Un nodulo nero sulla pelle che si è sviluppato di recente o che chiaramente non è un neo o una tag cutanea potrebbe essere una lesione pigmentata. Queste escrescenze sono di colore marrone o un misto di nero e blu e spesso appaiono con macchie scure. Sono sollevate dalla pelle, alcune più di altre, e di solito hanno un bordo traslucido

10 sintomi del carcinoma basocellulare 7

Macchie rosse sulla pelle

Un sintomo comune del carcinoma basocellulare è la formazione di piccole macchie rosse che possono diventare molto grandi se non trattate. Possono comparire sul viso, sul petto, sulle spalle, sulle braccia e sulle gambe, in tutti i punti spesso esposti alla luce del sole. Di solito sono piatte, ma possono avere un aspetto squamoso e un bordo leggermente rialzato. Le lesioni devono essere prontamente esaminate e diagnosticate, indipendentemente dal grado di dolore o irritazione che provocano. Spesso vengono erroneamente diagnosticate come psoriasi o altre patologie cutanee

10 sintomi del carcinoma basocellulare 9

Crescite rosa elevate

Un’altra lesione rosata può svilupparsi sulla pelle delle persone affette da carcinoma basocellulare. Queste “lesioni nodulari” hanno un bordo rialzato e arrotolato intorno all’area interessata, con una fessura al centro che può essere crostosa con liquido essiccato. Sono la forma più comune di questo tipo di cancro della pelle e generalmente continuano a crescere, con la comparsa di vasi sanguigni in superficie

10 sintomi del carcinoma basocellulare 11

Prurito cutaneo

Non tutti i tumori della pelle sono pruriginosi. Nel caso del carcinoma basocellulare, il livello di fastidio della pelle varia da persona a persona a seconda della gravità dell’area cutanea colpita. Il prurito cutaneo si forma di solito sopra o intorno alla chiazza cancerosa. Grattare l’area può irritarla ulteriormente e causare la desquamazione della pelle già danneggiata. Se non si conoscono allergie e si avverte un prurito persistente sopra o intorno a chiazze cutanee dall’aspetto sospetto, è bene rivolgersi a un medico

10 sintomi del carcinoma basocellulare 13

Nodulo con piccola depressione

Alcune lesioni di carcinoma basocellulare presentano piccole depressioni al centro, simili a un’afta. Queste depressioni della pelle possono lacrimare e formare croste. La tentazione di sfregare la piaga è normale, ma è importante non distruggere queste escrescenze e rivolgersi al medico se sembrano crescere o diffondersi o se non guariscono rapidamente

10 sintomi del carcinoma basocellulare 15

Crescite simili a verruche

La maggior parte dei carcinomi basocellulari può essere scambiata per verruche, escrescenze cutanee causate da vari virus che entrano nel corpo attraverso la pelle rotta. Come le verruche, alcune escrescenze cutanee cancerose possono essere indolori ma fastidiose, ma non bisogna ignorare un nodulo a meno che non si sia certi che si tratti di una verruca. Di solito il medico può confermare se una protuberanza cutanea è una verruca o meno con un’ispezione visiva. Se non è sicuro, può effettuare una biopsia e inviare il campione per gli esami

10 sintomi del carcinoma basocellulare 17

Pelle che striscia

Alcuni tipi di tumori della pelle colpiscono i nervi, causando dolore, prurito e malessere generale. Questa sensazione di intorpidimento, formicolio o strisciamento della pelle può essere molto irritante e può indicare l’inizio di una crescita o di una lesione. Chiunque avverta questa sensazione dovrebbe prendere nota del punto in cui si avverte e della sua durata, e riferire al proprio medico se la sensazione non si risolve rapidamente, soprattutto se sono presenti anche altri sintomi del carcinoma basocellulare

10 sintomi del carcinoma basocellulare 19