PUBBLICITÀ
Mercoledì, 16 aprile 2014 ore 09:47

Home » Ortopedia

Ortopedia aggiungi ai preferiti

Pubblicazioni di ortopedia
notizie da 1 a 10 di 40inizioindietro1234avantifine

NASCE IN ITALIA IL CENTRO NAZIONALE ARTROSI

inserito da: Redazionepubblicato il: 23/09/2013 16:48
Milano, 23 settembre 2013 – Dal mese di settembre è attivo il Centro Nazionale Artrosi, un esempio unico in Europa per la diagnosi e la cura a 360° dell’artrosi e delle malattie ortopediche. Il Centro ha l’obiettivo di offrire al paziente una consulenza medica, chirurgica e riabilitativa di alto livello, proponendo un percorso personalizzato, nel rispetto delle caratteristiche e delle esigenze lavorative e sociali dei singoli individui.

Nuove frontiere nello studio radiologico della colonna vertebrale

inserito da: Redazionepubblicato il: 20/09/2013 15:57
Si terrà giovedì 26 settembre, a partire dalle ore 9.00, presso la Sala Conferenze del Polo Didattico dell’IRCCS Neuromed, l’ECM dal titolo Nuove frontiere nello studio radiologico della colonna vertebrale, a cura del dott. Marcello Bartolo, Responsabile della Neuroradiologia diagnostica e terapeutica dell’Istituto. Le patologie della colonna vertebrale sono molto diffuse in tutte le epoche della vita.

Stop alle fratture, al via il 20 ottobre il mese della prevenzione delle fratture da fragilità ossea

inserito da: Redazionepubblicato il: 18/09/2013 16:33
Milano, 18 settembre 2013 – Le fratture da fragilità ossea causate da osteoporosi severa costituiscono in Italia un importante problema sanitario e sociale, destinato ulteriormente a crescere per effetto dell’invecchiamento della popolazione. Da un’indagine condotta da CliCon Srl nell’ambito del progetto educazionale “Stop alle Fratture” si stima che nel 2017 in Italia si verificheranno circa 48,000 casi di fratture di femore causate da osteoporosi severa in donne over 65 con un conseguente aggravio dei costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Artrite reumatoide, ok dell'Aifa per Abatacept sottocute

inserito da: Redazionepubblicato il: 06/09/2013 16:20
Roma, 6 settembre 2013 – Abatacept, farmaco biologico sviluppato nei laboratori di Bristol-Myers Squibb, è ora disponibile anche in formulazione sottocutanea per il trattamento dell’artrite reumatoide da moderata a severa dell’adulto, in combinazione con metotressato. Il regime di rimborsabilità, in classe H, è stabilito dalla determinazione dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) pubblicata in Gazzetta Ufficiale.

Anziani e incidenti domestici: la frattura del femore la più frequente, come evitarli

inserito da: Redazionepubblicato il: 26/07/2013 16:19
I rischi che l'anziano corre durante il periodo estivo nella propria casa sono legati a due fattori fondamentali: innanzitutto alle condizioni climatiche che determinano uno scarso adattamento dello stato generale dell'anziano favorendo gli episodi di abbassamento improvviso, della pressione arteriosa legata all'eccessiva sudorazione che si accompagna ad una scarsa idratazione tipica nel paziente anziano. Ma anche alle caratteristiche proprie dell'ambiente domestico che, nella maggioranza dei casi, rimane immutato rispetto all'avanzare dell'età determinando la comparsa di vere e proprie "barriere architettoniche " all'interno dell'abitazione.

Sanità, osteoporosi: una donna su tre va incontro a fratture

inserito da: Redazionepubblicato il: 24/07/2013 16:35
Roma, 24 luglio - Una donna su tre può andare incontro a una frattura nel corso della sua vita. Questo rischio si chiama osteoporosi, “ovvero una condizione in cui lo scheletro è soggetto alla perdita di massa ossea con conseguente aumento della fragilità e predisposizione alle fratture. Colpisce il 35-40% delle femmine e solo il 10% dei maschi”. A spiegarlo è Andrea Fabbri, professore associato di endocrinologia all’Università Tor Vergata di Roma, nonché medico presso il centro diagnostico Medilab di Via Zambrini (Ostia).

Tacchi alti in passerella e le fashion victim sfilano dall'ortopedico

inserito da: Iamm e-presspubblicato il: 25/02/2011 15:30
Tacchi alti in passerella e le fashion victim sfilano dall'ortopedicoScarpe dai tacchi altissimi per la Milano Fashion Week, sempre più giovani vittime della moda: i tacchi vertiginosi provocano patologie del piede, come le dita a martello. Più che scarpe sembrano “trampoli”. Tacchi alti, anzi altissimi, per slanciare la figura e dare un tocco di seduzione e femminilità irrinunciabili. Lo impone la moda che, questa settimana a Milano, sarà protagonista con le sfilate ed eventi per la “Milano Fashion Week”, la kermesse di rilievo internazionale che presenta le anticipazioni moda per la prossima stagione autunno/inverno.

Sale la febbre del sabato sera? Giù dai tacchi

inserito da: Redazionepubblicato il: 19/01/2011 18:30
Sale la febbre del sabato sera? Giù dai tacchiIndossare tacchi sempre più alti mette già a dura prova i nostri piedi … ma se sui trampoli, poi, oltre che camminare, si pretende anche di ballare, i danni non possono che aumentare. È ovvio che mentre si balla il piede risulta maggiormente sollecitato rispetto a quando si cammina … afferma l’esperto Dottor Andrea Bianchi - Chirurgo specializzato in Ortopedia e Traumatologia - ballare con i tacchi sottopone infatti le dita dei piedi a elevatissime pressioni che causano forti dolori e potrebbero sviluppare diverse patologie come dita a martello e ad artiglio, la fascite plantare o l’alluce valgo.

Tutti pazzi per la maratona: imparare a correre senza rischi

inserito da: Redazionepubblicato il: 04/11/2010 17:23
Tutti pazzi per la maratona: imparare a correre senza rischiMaratone e mezze maratone. Ecco la nuova moda sportiva che, dalla East Coast degli Stati Uniti, è arrivata a contagiare anche il Belpaese. Solo nel corso del 2009, secondo una recente statistica, sono stati oltre 31 mila gli italiani che hanno corso almeno una maratona. Un numero cresciuto di oltre 10 mila unità negli ultimi dieci anni e che, in altri paesi, come la Francia o la Germania, è addirittura triplicato. Per non parlare degli Stati Uniti che offre un numero di maratoneti da capogiro, con in testa New York.

Fratture vertebrali: a Teramo tecniche chirurgiche mininvasive pongono fine a dolori e inabilità

inserito da: Redazionepubblicato il: 28/10/2010 11:50
Fratture vertebrali: a Teramo tecniche chirurgiche mininvasive pongono fine a dolori e inabilitàOgni anno in Italia si verificano oltre 100.000 fratture vertebrali causate principalmente da osteoporosi primaria o secondaria, ma anche da lesioni osteolitiche dovute a mieloma multiplo o metastasi ossee, traumi. “Oggi – dichiara il dottor Danilo Lucantoni, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze e dell’Unità Operativa di Neurochirurgia della Asl di Teramo - è possibile trattare alcune tipologie di fratture vertebrali con moderne tecniche chirurgiche minivasive come la cifoplastica con palloncino che consiste nell’introduzione attraverso il peduncolo vertebrale di un cemento acrilico a presa rapida, previa espansione del soma vertebrale mediante apposito palloncino.
notizie da 1 a 10 di 40inizioindietro1234avantifine